Cerca

CONSORZIO UNIVERSITARIO ROVIGO

Il covid non ferma la festa di accoglienza delle matricole. Ma si farà online

Le iscrizioni saranno aperte fino al 31 ottobre, ma le lezioni inizieranno già il 28 settembre

44497

Dopo la suggestiva cerimonia pubblica di consegna di diplomi di laurea, svoltasi lo scorso sabato 19 settembre in piazza Garibaldi, e nonostante i problemi derivanti dall’emergenza sanitaria, il corso di laurea in Giurisprudenza di Rovigo si prepara all’anno accademico 2020/2021 con un’offerta formativa di valore che, stando ai dati provvisori delle immatricolazioni – in crescita rispetto al 2019 – sembra riscuotere il gradimento dei neodiplomati, i quali provengono anche da altre province del Veneto.

Le iscrizioni saranno aperte fino al 31 ottobre, ma le lezioni inizieranno già il 28 settembre. Proprio in vista del debutto didattico di lunedì prossimo, il corso di laurea rodigino in Giurisprudenza organizza per venerdì 25 alle, ore 10.00, il tradizionale incontro di accoglienza matricole. Quest’anno esso si terrà straordinariamente online sulla piattaforma Google Meet (chi vuole può collegarsi liberamente all’indirizzo https://meet.google.com/yhb-ucqz-mwq).

L’evento sarà introdotto dal prof. Daniele Negri, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara, e proseguirà con gli interventi dei docenti del primo anno di corso, i quali forniranno agli studenti e agli interessati che vorranno partecipare le informazioni richieste e i primi consigli per un proficuo approccio alle lezioni.

Le lezioni, per tutto l’anno accademico 2020/2021, si terranno in modalità didattica “mista”, ovvero in buona parte in presenza (nel più scrupoloso rispetto delle condizioni di sicurezza) e in parte a distanza (streaming e registrazione). Gli appuntamenti in presenza saranno però contestualmente proposti anche in streaming, con il risultato, quindi, di una totale copertura online dei corsi per chi non potrà frequentare o vorrà farlo a distanza. La volontà è insomma di tornare alla normalità, privilegiando al massimo la didattica in presenza ma attrezzandosi anche per consentire, contemporaneamente, lo svolgimento online delle lezioni.

In questo senso il Dipartimento di Giurisprudenza estense ha saputo adattarsi con efficacia e grande impegno all’improvvisa situazione emergenziale, superando a pieni voti l’esame della didattica a distanza già nel secondo semestre dello scorso anno accademico.

 

Il coordinatore del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza – sede di Rovigo

Prof. Paolo Veronesi

Il referente del Dipartimento di Giurisprudenza per l’orientamento

Prof. Enrico Maestri

La referente organizzativa dell’incontro di accoglienza matricole

Prof.ssa Caterina Pasquariello

 

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy