you reporter

VOLONTARIATO

Gli studenti dello scientifico protagonisti al Giro d'Italia

Hanno partecipato all'organizzazione del piano di sicurezza in collaborazione con la polizia locale

19/10/2020 - 09:50

Il passaggio del Giro d’Italia a Rovigo non è stata solo un’occasione per ammirare il grande sport nella nostra città, ma anche per formare gli studenti e in particolare quelli del Liceo Scientifico Paleocapa. Per aiutare nella preparazione dell’evento, operazione resa complicata anche dal particolare momento legato all’emergenza-Covid, la scuola superiore rodigina ha infatti organizzato un PCTO (percorso per le competenze trasversali e l’orientamento) che ha visto coinvolti 15 ragazzi e ragazze di classe quinta.

Nonostante le scuole venerdì fossero chiuse su ordinanza del sindaco, gli studenti si sono quindi alzati di buon’ora – visto che alcuni provenivano anche da fuori città – e si sono recati sul Corso del popolo, dove, coordinati dagli insegnanti Marco Gregnanin, Pia Poliero e Stefano Baretta, hanno collaborato con la Polizia locale nel piazzare le transenne e dare indicazioni ai passanti o alle auto. Il lavoro è stato, tra l’altro, anche complicato dal fatto che non tutte le persone che giravano per la città erano informate del passaggio del Giro e quindi bisognava calmare gli animi di chi tendeva ad agitarsi per il fatto di non poter attraversare il corso oppure dare indicazioni su percorsi alternativi: "Ad un certo punto in via Casalini ci si è affiancata una macchina – raccontano Matteo Grigolato e Niccolò Brizzolari, due dei partecipanti – si è aperto il finestrino e dentro c’era un signore che parlava solo spagnolo, che si era perso e che voleva indicazioni per Venezia. Abbiamo dovuto rispolverare i nostri ricordi di quella lingua ed appoggiarci un po’ anche all’inglese per cercare di dargli qualche suggerimento sul giro da fare". Alla fine, le ore passate a lavorare in giro per la città sono state ricompensate dal passaggio dei corridori, che gli studenti hanno potuto ammirare da vicino.

Questi i nomi dei ragazzi coinvolti: Alice Guerriero, Angela Baccaglini, Asia Voltan, Martino Chiarion, Rachida Bouyslouhne, Nicholas Rizzo, Alberto Zago, Cristian Lucanto, Giovanni Zerbinati, Niccolò Brizzolari, Matteo Grigolato, Mario Libralon, Agata Travaglini, Chiara Panin, Elia Mazzacan.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • Maass

    20 Ottobre 2020 - 00:12

    Gli studenti del Paleocapa partecipassero alle Olimpiadi di Matematica; invece di assumersi la paternità di una disastrosa organizzazione volta al panico e al terrorismo sotto l'effige del demonio Covid-19!

    Rispondi

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl