you reporter

BANCA DEL VENETO CENTRALE

Il Superbonus 110% e la sua applicazione: chi può chiederlo e come?

Giovedì 19 novembre evento online per comprendere chi può usufruirne, per quali interventi specifici e con quali modalità

Il Superbonus 110% e la sua applicazione: chi può chiederlo e come?

12/11/2020 - 11:19

Banca del Veneto Centrale, il nuovo istituto di Credito Cooperativo nato dalla recente fusione tra Centroveneto Bassano Banca e RovigoBanca, lancia il suo primo webinar sul tema: “Il superbonus 110% e la sua applicazione”. Un tema di grande attualità e destinato a interessare un’ampia platea di soggetti: soci, clienti, amministratori di condominio, professionisti. L’evento gratuito, previo accreditamento online, andrà in diretta streaming il prossimo 19 novembre a partire dalle ore 18.00 e, in differita, sui canali social della banca.

Il Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici e delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

In estrema sintesi l’agevolazione fiscale consiste in una detrazione frazionata in cinque anni dall’imposta lorda ed è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti o riducono il rischio sismico degli stessi.

Il Superbonus 110% rappresenta un'opportunità, non solo per le imprese del comparto costruzioni, ma anche per i privati interessati a migliorare l'efficienza energetica e/o sismica della propria abitazione (opzione estesa anche alle seconde case), per i condomìni, per gli Istituti Autonomi Case popolari, per le cooperative di abitazione a proprietà indivisa e non solo.

Considerate le grandi attese suscitate dall’introduzione di questo provvedimento, la Banca del Veneto Centrale ha promosso l’iniziativa con l’obiettivo di presentarne i vantaggi e chiarire gli aspetti di una normativa non facile da interpretare ma che rappresenta un’opportunità di rilancio dell’economia, in particolare del settore edilizio, e un incentivo per i cittadini a rendere più green ed efficienti le loro abitazioni.

Nel corso della sessione, con l’aiuto di esperti, si affronteranno argomenti quali: l'inquadramento normativo, gli ambiti soggettivo e oggettivo di applicazione, le verifiche preliminari da eseguire, l'asservazione, le alternative alle detrazioni e le sanzioni previste.

Oltre al presidente Gaetano Marangoni e al direttore generale Mariano Bonatto, saranno presenti: Dario Corradin, di SCC - Studio Commerciale Corradin, per la parte fiscale; l’architetto Franco Zanella dello Studio Auxo Associati, per la parte tecnica; Claudio Pozza, della Costruzioni Edili Pozza Matteo & C. Sas, che porterà la sua testimonianza di imprenditore del settore costruzioni.

Per partecipare alla diretta è necessario iscriversi online sul sito www.bancavenetocentrale.it.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl