Cerca

LE CELEBRAZIONI

Il Ricordo point compie 10 anni

Domani il webinar con prefetto, questore, sindaco di Rovigo e presidente della Provincia

Il Ricordo point compie 10 anni

Tante iniziative anche in Polesine per il Giorno del ricordo. La cerimonia ufficiale si terrà via web, organizzata da Provincia, Comune, prefettura, e da tanti altri enti ed associazioni. Si comincia, domani, alle 10.30 con i saluti del prefetto Maddalena De Luca, del questore Raffaele Cavallo, del presidente della provincia Ivan Dall’Ara e del sindaco Edoardo Gaffeo, seguiranno gli interventi di Flavio Ambroglini e Daniele Milan, rispettivamente presidente del comitato Palatucci e referente Anvgd; chiusura musicale con l’orchestra sinfonica del Buzzolla di Adria, diretta da Ambrogio De Palma, con Elene Sanadze come soprano.

Quest’anno, poi, compie dieci anni il Ricordo point di Rovigo. Oggi, infatti, verrà allestito all’esterno del negozio del parrucchiere Michele Mazzucato in Corso del Popolo 160, il consueto punto per non dimenticare.

Sono passati già dieci anni, da quando, la sera del 10 febbraio 2011, alcuni privati cittadini, capitanati dal crespinese Bruno Malaspina e dal “padrone di casa” Michele Mazzucato, hanno scoperto, al suono dell’Inno di Mameli, “il pannello del ricordo”, un plexiglass (realizzato con il contributo di commercianti rodigini) con stampate alcune immagini significative riguardanti il Giorno del ricordo.

Da allora, il “Ricordo point” è diventato a Rovigo e non solo, un punto di riferimento, nella settimana comprendente il 10 febbraio, per tanti cittadini interessati o magari solo curiosi di sapere qualcosa in più di alcune pagine di storia.

Dal 2011, il Ricordo Point di Rovigo, oltre ad esporre il “pannello del ricordo” diventato ora un telo avvolgibile, e a predisporre un registro (il quaderno del ricordo) dove ogni passante può lasciare una firma, scrivere una frase o una riflessione, si è attrezzato per ospitare lettori di volumi sull’argomento messi a disposizione dagli organizzatori, e per pubblicizzare, mediante volantini e locandine, gli eventi organizzati in provincia per la ricorrenza.

Causa emergenza Covid 19, quest’anno l’attività del punto rodigino, sarà limitata alla sola esposizione del pannello e alla collocazione del quaderno per la raccolta di firme e testimonianze. Il “Ricordo point” resterà aperto fino a martedì prossimo dalle 9.30 a mezzogiorno e dalle 16.30 alle 18.30. Sempre oggi, alle 19, sarà deposta una rosa all’inizio di via Norma Cossetto; domenica, invece, a Crespino, alle 9.30 la messa solenne del Giorno del ricordo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy