you reporter

L’OPPOSIZIONE

Rossini attacca Bernardinello: "è l’assessore peggiore"

Il consigliere della lista Gambardella Antonio Rossini, attacca l’assessore alla Polizia Locale e al Commercio

Antonio Rossini chiede di rivedere il piano del traffico

Il consigliere comunale Antonio Rossini

10/02/2021 - 20:32

Il consigliere della lista Gambardella Antonio Rossini, attacca l’assessore alla Polizia Locale e al Commercio Patrizio Bernardinello, che a parere del politico di opposizione, è “il peggiore degli assessori della giunta Gaffeo”. “Questo è il periodo dei Bilanci comunali contabili ma ad inizio 2021 non si può esimersi a fare un bilancio politico dell’operato degli assessori - premette Rossini - Se dal lato delle eccellenze abbiamo assessori con acclamate capacità tecniche capitanate in primis dall’assessore Giuseppe Favaretto, dalla parte collocati giù dal burrone troviamo invece assessori politicamente ottusi, incapaci di dialogare con i cittadini e di comprenderne le esigenze reali in spregio della realtà dei fatti, a volte, incuranti e passivi nel capire le situazioni e i problemi della città o comunque inefficienti nel far rispettare le Leggi e le norme regolamentari”.

A parere del consigliere, l’assessore Bernardinello ha sbagliato sulla Rotonda: “Prima in riscontro al grido di aiuto dei residenti, dichiara pubblicamente sui giornali che è una questione di ‘percezione’ e che quindi sono solo ragazzi che si divertono e non ci sono problemi particolari e di rilievo. Tale pensiero ha scatenato l’ira e la rabbia dei residenti che hanno duramente attaccato sulla stampa l’assessore Bernardinello sentendosi beffeggiati. Ora, l’assessore Bernardinello, dopo che i residenti sono stati insieme a me ricevuti da Gaffeo, cambia pensiero ma asserisce trovare comunque difficoltà nel far sanzionare questi “bravi” ragazzi, questo a mio avviso perché Bernardinello non è per niente esperto in sicurezza del territorio, delega che le è stata conferita insieme alla Polizia Municipale, ciò malgrado che qualcuno del gruppo dei Romeo lo abbia presentato come persona competente”. Attacco anche sui contributi al commercio: “Prima ha ritenuto giusto e corretto escludere dagli aiuti economici chi era in difficoltà con debiti nei confronti del Comune per poi invece includerli nei contributi da erogare nel bando successivo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl