you reporter

POLITICA

Ora il Pd riparte dai circoli

Tre giorni di consultazioni per il Partito democratico

Ora il Pd riparte dai circoli

24/03/2021 - 11:18

Il Pd riparte dai circoli: inizia la consultazione delle sedi locali del Partito democratico, come richiesto dal nuovo segretario Enrico Letta. Il quale “è sicuramente partito con il piede giusto: dai circoli, dalla base, dalla vera linfa del nostro partito”, afferma il segretario provinciale Angelo Zanellato. I circoli saranno chiamati a confrontarsi sulle proposte, idee e programmi per la nuova segreteria nazionale, ma soprattutto il loro ruolo determinate sarà quello di proporre. Ognuno dei 50 circoli polesani, dopo l’intervento di coordinamento della segreteria provinciale, si potrà riunire - in modalità telematica - per riflettere sui diversi temi, partendo dai più importanti e fondativi del partito, fino ad arrivare a pandemia e crisi economico-sociale. Gli incontri saranno suddivisi in tre raggruppamenti, individuati per area geografica: hanno avuto inizio ieri per proseguire domani e venerdì.

Spiega Zanellato: “Letta ha elaborato ed inviato un vademecum, suddiviso in diversi spunti di riflessione, sulla base dei quali poi, visto che andranno rispediti a Roma, la segreteria nazionale elaborerà un progetto politico che deriva tutto dal territorio. Si parlerà dunque di Partito (con tutti i suoi problemi, partendo dal gap generazionale e soprattutto di genere) di alleanze con altre forze politiche, del voto ai sedicenni, della scuola e dell’università, di che ruolo dovrà avere il Pd nel prossimo futuro politico del nostro Paese, ‘perno di un nuovo centrosinistra’. Ius soli, governo Draghi, il digitale e l’ambiente; e poi ci si confronterà sul tipo di partito che vogliamo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl