you reporter

Ulss 5 Polesana

Covid, ancora due decessi in Polesine

Sale a 493 il numero delle vittime in provincia di Rovigo. Ma le guarigioni sono il doppio delle positività

Coronavirus, primo decesso a Ferrara

18/04/2021 - 14:34

Ancora due decessi, che fanno salire la tragica conta a 493, nelle ultime 24 ore in Polesine a causa del Covid. Sono invece 23 i nuovi positivi riguardo all’andamento dell’epidemia nella nostra provincia, in base al bollettino diffuso oggi dall’Ulss 5. Sono 13, tra i 23, relativi a persone già in isolamento domiciliare. Da inizio epidemia, sono 13.474 i polesani che hanno contratto il virus: il 5,92% della popolazione. Attualmente, invece, in Polesine sono 1.123 le persone ancora positive al Covid, oltre a 1.341 persone isolate. Negli ospedali polesani scendono a 67 le persone ancora ricoverate: 6 a Rovigo, 1 ad Adria e 60 a Trecenta, di cui 11 in terapia intensiva. Sono ancora 22 i positivi nelle case di riposo del Polesine: oltre ai 20 della casa di riposo San Salvatore di Ficarolo, restano positivi un ospite dell’Iras e un operatore della casa di riposo Città di Rovigo. Le guarigioni sono state 48, per un totale di 11.858 da inizio pandemia. Nella nostra provincia, in totale, sono stati eseguiti 550.458 tamponi, di cui 222.074 molecolari e 328.384 rapidi.

Dall’inizio della campagna vaccinale alla mattina di oggi sono state somministrate 75.845 dosi (52.245 prime dosi e 23.600 seconde dosi). Nella giornata di ieri, 17 aprile, le dosi somministrate sono state 892 (seconde dosi, soggetti fragili e anziani).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl