you reporter

Musica

Associazione Venezze, al via la stagione concertistica

Si parte il 16 maggio dal Tempio della Rotonda con la pianista Campaner

Associazione Venezze, al via la stagione concertistica

La Rotonda

L’associazione musicale "Francesco Venezze" si appresta ad avviare la sua 99esima stagione concertistica. Un traguardo importante e raro, che la pandemia rende difficile, ma il sodalizio guidato da Ettore Felisatti anche quest’anno sta preparando una stagione concertistica ricca e prestigiosa, che necessariamente dovrà svolgersi durante la stagione estiva. Gli appuntamenti saranno concentrati in due settimane, la prima fra il 28 giugno e il 4 luglio e la seconda fra il 2 e il 7 agosto, e verranno resi noti molto presto, non appena si avrà la certezza dei luoghi che potranno ospitarli.

Saranno complessivamente sette concerti cameristici, affidati a noti interpreti italiani, che spazieranno dai capolavori del romanticismo tedesco alla musica da film, dall’omaggio chitarristico ad Heitor Villa-Lobos alle Quattro Stagioni di Vivaldi, dal flauto al contrabbasso. A questi concerti serali si alterneranno sei concerti-aperitivo, affidati alle classi di musica da camera del Conservatorio rodigino, in preparazione al festival Rovigo Cello City, che si svolgerà da sabato 28 agosto fino a domenica 5 settembre, sotto la direzione artistica di Giovanni Gnocchi, violoncellista cremonese formatosi alla scuola rodigina di Luca Simoncini ed attualmente professore di violoncello all’Universität Mozarteum di Salisburgo.

Come anteprima di questa ricca e preziosa stagione, e insieme beneaugurante segnale di apertura dopo il lungo e forzato silenzio dei teatri e delle sale da concerto, domenica 16 maggio alle 17.30, nella suggestiva cornice del Tempio della Rotonda, verrà offerto ai soci il concerto di una giovane e affermata pianista, Gloria Campaner. Jesolana, talento precocissimo, la Campaner si è formata con Daniela Vidali, perfezionandosi poi con Bruno Mezzena, Kostantin Bogino e Fany Solter. Dopo la vittoria di importanti competizioni internazionali, ha intrapreso un’intensa attività concertistica, che la porta ad esibirsi regolarmente presso istituzioni e festival italiani e stranieri. Il programma è monografico, incentrato sui 24 Preludi op. 28 di Fryderyk Chopin.

Lo straordinario concerto sarò riservato a tutti coloro che rinnoveranno la tessera associativa per il 2021, che a sua volta darà diritto all’acquisto degli abbonamenti per la Stagione Concertistica e per Rovigo Cello City. Il costo della tessera associativa è di 25 euro invariato rispetto all'anno scorso, Vista l'ormai ben nota situazione di pandemia, l'unica modalità per il rinnovo della tessera associativa è il bonifico bancario, da ordinare a favore del seguente Codice Iban: IT17K0306909606100000078743, intestato all'Associazione Musicale F. Venezze, precisando il nome e cognome del/i socio/i. Dunque, l’Associazione Musicale F. Venezze riprende ad offrire la grande musica classica dal vivo a Rovigo, con l’auspicio di una nuova estate musicale per la nostra città.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl