you reporter

POSTE ITALIANE

Il risparmio energetico ora abita qui

Prosegue la sostituzione dei corpi illuminanti con la tecnologia Led

Il risparmio energetico ora abita qui

16/11/2021 - 11:48

La sostenibilità al primo posto, per Poste Italiane, anche in provincia di Rovigo. Altri nove uffici postali sono stati interessati al progetto “Led”, finalizzato ad accrescere la sostenibilità ambientale attraverso la riduzione delle emissioni di anidride carbonica. La scorsa settimana interventi sono stati eseguiti negli uffici di Bergantino, Costa, Taglio di Po, Bagnolo di Po. In questi giorni sono in corso i lavori di sostituzione dei corpi illuminanti negli uffici postali di Castelnovo Bariano, San Martino di Venezze, Fratta Polesine, Adria 1 e Gavello.

 Illuminazione a basso impatto energetico - Il progetto “Led”, che rappresenta da alcuni anni per le sedi della provincia di Rovigo uno degli interventi principali per contenere i costi energetici, aveva già coinvolto, nella prima parte del 2021 gli uffici postali di: Arquà Polesine, Castelmassa, Crespino, Fiesso Umbertiano, Lendinara, Occhiobello, Porto Tolle, Rovigo 1.

"Gli interventi effettuati nel 2021 - spiega la nota stampa di Poste Italiane - produrranno annualmente un risparmio atteso di oltre 38mila kWh e una riduzione di oltre 24 tonnellate delle emissioni di anidride carbonica"

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl