you reporter

ROVIGO

Trovato morto in casa dopo due settimane

Tragedia a Fenil Del Turco, allarme lanciato dalla signora che lo aiutava

27/04/2022 - 17:36

A lanciare l'allarme, è stata la signora che gli dava una mano con la casa, che non lo sentiva da un bel po' di tempo e non riusciva a contattarlo in alcun modo. Così, nel primo pomeriggio di mercoledì 27 aprile, si sono messi in moto i soccorsi, a Fenil del Turco, in via Francesco Baracca, raggiungendo una abitazione posta poco dopo il campo sportivo, per quanti dalla frazione procedono con direzione Crespino - Gavello.

Nessuna risposta. Così, alla fine, i vigili del fuoco hanno aperto la porta, per consentire l'ingresso del personale del Suem 118. Purtroppo, però, il 70enne lì residente, da solo, era ormai al di là di ogni possibile aiuto. Era morto da almeno due settimane, forse tre, secondo le prime indicazioni. I vigili del fuoco sono entrati con l'equipaggiamento di sicurezza, per scongiurare possibili fughe di monossido, ma è risultato presto chiaro che non era questa la causa della morte dell'anziano.

Possibile si sia trattato di un malore. Sul posto, anche il personale della polizia di Stato, per gli accertamenti del caso. Si pensa, comunque, a una morte naturale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl