you reporter

L'Ariano esulta nel derby <br/> battendo le rivali di Adria

Calcio a 5 femminile

50609

19/11/2015 - 13:30

ARIANO NEL POLESINE - Continua la marcia vittoriosa del Gs Ariano nel campionato calcio a cinque femminile Tuttocampo Cup.

La quarta vittoria consecutiva è arrivata nel derby contro l'Adria e ha permesso agli aironi del Delta di consolidare il primato in classifica in attesa delle altre partite della settimana.


Mister Mazzocco, considerate anche le assenze di Antonella Marangoni, Alice Bonamico, Lisa Pacchiella e Beatrice Tancini, ha lasciato spazio a tutte le convocate, che hanno comunque risposto nel migliore dei modi.

Al termine del primo tempo le biancorosse conducono le danze con un rassicurante 6-2. Le marcature sono state aperte da Francesca Marchetti, che sfruttando la propria forza fisica ha saltato tutta la difesa avversaria, incrociando sul palo alla destra del portiere. Veronica Vidali, autrice di una doppietta, ha dato spettacolo con una serie di dribbling e tiri potenti dal limite, mentre la quinta rete è stata firmata su rigore da Noemi Santin, che per una serata ha avuto l’onore e l’onere di indossare la fascia di capitano.

Negli ultimi minuti Gioia Orlandin ha messo a segno una doppietta d'autore, conquistando lo spazio per il tiro con veloci finte e scatti lungo la fascia destra. Ottima anche la prestazione del giovane portiere Federica Milani, libero del volley, che ha dimostrato di trovarsi a proprio agio anche nel mondo del calcio a cinque.



Nel secondo tempo ha esordito in attacco, dopo due partite disputate in porta, Eleonora Canetti. La co-fondatrice del Gs Ariano ha segnato il gol del 7-2 al quarto minuto della ripresa.


L'ottava rete è stata siglata dal difensore Angela Bovolenta, che con una punizione da oltre venticinque metri ha trovato l'angolo basso della porta.


Momenti di gloria anche per uno dei più recenti acquisti biancorossi, Lisa Ruzza: l'attaccante di Porto Viro è entrata in campo con caparbietà, ha lottato su ogni pallone e dopo pochi minuti ha segnato la sua prima rete in campionato. Dopo il terzo gol dell'Adria il risultato è stato fissato sul 10-3 da Francesca Marchetti, applauditissima dal pubblico.


La vittoria è stata dedicata a un tifoso speciale, il direttore sportivo Giorgio Russo che nonostante le condizioni di salute ha voluto a tutti i costi essere presente ad Ariano per sostenere le campionesse regionali. La prossima settimana il team dell’allenatore Mazzocco dovrà affrontare, lontano dalle mura amiche, le temibili campionesse provinciali in carica del Tumbo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl