you reporter

Il Beverare ringrazia i rigori e sbarca in finale

Coppa Polesine

16/01/2017 - 17:30

Il Beverare batte il Duomo ai calci di rigore nel ritorno della semifinale e accede alla finale di coppa Polesine di Terza categoria. La squadra di Sitzia vince 3-2 nei 90 minuti giocati, ma alla luce del risultato dell’andata (3-2), si va ai calci di rigore, senza passare per i supplementari. I tiri dal dischetto premiano il Beverare che esulta con il penalty decisivo di Coppi.



Parte forte il Duomo, deciso a ribaltare il passivo dell’andata. I padroni di casa si portano in vantaggio già al primo minuto, quando Ranzolin con una punizione dal limite fredda Passarella. Il Duomo cresce, il Beverare è frastornato. Al 15’ arriva il raddoppio con Orsetti che approfitta di un corto rinvio della difesa per insaccare alle spalle di Passarella.



Sul 2-0 il Duomo aumenta la pressione e a 28’ trova il tris con Gianluca Sitzia, che riceve palla in area su corner e indovina l’angolino giusto. 3-0 per il Duomo e Bevarare alle corde: appena un minuto dopo però gli ospiti tornano in partita con un rigore trasformato da Boccato. Si va all’intervallo sul 3-1. Nel secondo tempo il Beverare ha più fame e cerca la rete per annullare il passivo nel conteggio totale e andare ai rigori. Arriva al 20’ quando su azione di calcio d’angolo sbuca Salvagno che in mischia insacca da pochi passi.



Finale concitato con continui ribaltamenti di fronte, il Duomo spreca almeno tre ghiotte occasioni per centrare il passaggio del turno, ma anche il portiere Balaustra dall’altra parte è costretto a interventi prodigiosi. Si va così ai calci di rigore, con tanti errori da una parte e dall’altra. Alla fine prevale il Beverare che alla settima battuta trova con Coppi il rigore che sancisce il passaggio del turno.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl