you reporter

Nuovo Basket Rovigo, il periodo buio continua

Pallacanestro

69990

25/01/2017 - 16:41

Il periodo buio per il Nuovo Basket Rovigo continua senza sosta, questa volta cadendo sotto i colpi della capolista Cus Padova, che porta a casa la vittoria con il punteggio di 48-56.



Le premesse in campo sono positive, i ragazzi cominciano con la grinta giusta per affrontare un avversario per niente alla mano e capace di rendersi pericoloso in ogni occasione. Punto molto importante è la dimostrazione di una difesa forte, la migliore mostrata finora rispetto le ultime gare, sia come mentalità, sia come dedizione. Il Cipriani Rovigo se la gioca alla pari e dopo un primo quarto giocato comunque a ritmi bassi il divario è di 2 punti.



Il punto di svolta della gara avviene con il brutto parziale accumulato subito nel corso del secondo quarto, nel quale con solo due canestri messi a segno i giocatori di coach Lucchin si vedono distanziare di ben 11 punti all’intervallo.



È necessaria più intensità e di ritorno dagli spogliatoi qualcosa di più si può scorgere in campo, anche il tifo prova a sfruttare le buone situazioni per guidare i ragazzi verso una rimonta punto per punto. I padovani non perdono lucidità nel mentre, continuando a mettere a segno canestri e concedendo poco, situazione che sembra demotivare alcuni dei giocatori nei momenti finali della partita. Il punteggio finale si chiude sul 48-56, lasciando così il Cus Padova a dominare la classifica del campionato e il Cipriani Rovigo in cattive acque.



Per le gare a venire urge prendere quanto di buono mostrato solamente a tratti in questo periodo e risollevare gli animi di tutti, viste anche tutte le partite ancora da giocare.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl