you reporter

Majstorovic, stop dal giudice sportivo

Rugby Eccellenza

70691

02/02/2017 - 20:00

Femi Cz Rugby Rovigo Delta-Viadana non è finita dopo i canonici 80 minuti di gioco. Anzi, è durata qualche giorno più del previsto. Il giudice sportivo ha fermato Denis Majstorovic per tre settimane.
Il trequarti dei Bersaglieri paga il presunto comportamento violento e, quindi, il giudice sportivo ha accolto il ricorso presentato dal club mantovano.
Le motivazioni dello stop: “Sferra un pugno con la mano destra al giocatore del Viadana che viene colpito in faccia”. Ma rimangono le perplessità in viale Alfieri.
Il giudice, infatti, non avrebbe preso in considerazione il presunto morso ricevuto da Majstorovic al momento dello stretto contatto con Grigolon. Due episodi ravvicinati che l’arbitro Tomò aveva deciso di non sanzionare, ma la giustizia sportiva a sorpresa ha agito diversamente.
Il giocatore della Rugby Rovigo, visto che c’è anche la sosta per il 6 Nazioni, salterà solamente la sfida del 18 febbraio a San Donà, ma sarà a disposizione per il sempre sentito derby contro gli eterni rivali del Petrarca Padova.
Sulla "Voce" di venerdì 3 febbraio il servizio completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl