you reporter

Il Delta esce dal "letargo", finalmente si gioca

Calcio Serie D

75240

25/03/2017 - 20:19

Domenica pomeriggio il Delta Rovigo giocherà in trasferta contro la Correggese di Benuzzi, ex tecnico biancoblù.


L’ultima gara di campionato disputata dal Delta Rovigo risale alla splendida rimonta sul campo del Mezzolara (datata 5 marzo) che ha fruttato una vittoria per 3-2.


La Correggese, a differenza dei polesani, è scesa in campo anche domenica scorsa, ottenendo una vittoria fuori casa per 2-0 ai danni del Lentigione grazie alla doppietta di Sciamanna.


I biancorossi di Benuzzi non sono da sottovalutare, lo dimostra la quinta posizione.


“Non sarà facile - evidenzia Parlato - non è mai semplice riaccendere la miccia dopo un lungo periodo di stop determinato da un regolamento discutibile. La Correggese arriva da una bella vittoria esterna ai danni del Lentigione e cercherà di vendere cara la pelle. Il nostro compito sarà quello di prendere in mano le redini del gioco sin dall’inizio, senza lasciare nulla al caso, e portare a casa la vittoria. Ciò che conta, sia giocando bene che male, è strappare tre punti perché - conclude il tecnico - il girone di ritorno non ammette repliche ed i punti che vengono persi per strada non sono recuperabili. Per ottenerli sarà necessario scendere in campo con la massima concentrazione”.


Fra le fila biancobù da valutare le condizioni di Contri e Migliorini mentre è certa l’assenza di Fortunato, squalificato. Gli emiliani dovranno invece rinunciare a Macrì e Davoli, entrambi squalificati.
Sulla "Voce" di domenica 26 marzo l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl