you reporter

La magia del Giro Rosa torna in Polesine

Ciclismo

76810

12/04/2017 - 21:15

Le campionesse azzurre e internazionali ancora qui, nella terra tra i due fiumi.


Per il secondo anno consecutivo, infatti, il Polesine si prepara a ospitare un grande evento sportivo. Si tratta del Giro Rosa, con la quarta tappa Occhiobello-Occhiobello che richiamerà l’interesse di numerosi appassionati.


Soddisfatti anche i nostri vertici del ciclismo. Vittorino Gasparetto (consigliere regionale Fci), Arturo Faedo del Comitato organizzatore e Graziano Barbierato in rappresentanza della Federazione provinciale erano presenti al vernissage di ieri mattina.


E' stato ufficializzato all'Autosalone Systemcars di Meda il tracciato dell'edizione numero 28 del Giro d'Italia internazionale femminile elite, in programma dal 29 giugno al 9 luglio e valevole come prova del Women's World Tour.


A fare gli onori di casa Ambrogio Romanò, cicloamatore e titolare della concessionaria Ssangyong System Cars di Meda, marchio fornitore del parco vetture del Giro Rosa.


E' toccato poi al direttore Giuseppe Rivolta presentare le dieci tappe: dopo la già ufficializzata partenza da Aquileia a Grado con la inedita cronosquadre di 11.5 chilometri, si procede con la prima tappa in linea, ancora in terra friulana, da Zoppola a Montereale Valcellina.


Il primo trasferimento è in Veneto, dove si disputeranno la San Fior- San Vendemiano e appunto la Occhiobello-Occhiobello, con quest'ultima che per l'occasione è stata denominata "DeltaPo Outlet Family Stage".


Sulla "Voce" di giovedì 13 aprile il servizio completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl