you reporter

Ravenna-Delta Rovigo come una finale

Calcio Serie D

77636

22/04/2017 - 20:15

Domani pomeriggio il Delta Rovigo di mister Parlato giocherà in trasferta contro il Ravenna, primo in classifica con un punto di margine sull’Imolese e due sul Delta Rovigo.


E’ una gara importantissima perché chi vince (in caso di passo falso dell’Imolese) si prende la corona di regina del girone.


Gli avversari arrivano da un convincente 2-0 maturato in trasferta ai danni della Colligiana che ha permesso ai romagnoli di conquistare il primato, completando così il lungo e straordinario inseguimento, iniziato a fine ottobre dopo la sconfitta di Adria, quando i giallorossi erano scivolati al 12esimo posto.


La formazione di Parlato avrà a disposizione un solo risultato (la vittoria) e dovrà sperare in un pareggio o ko da parte dell’Imolese.


“Giocheremo contro una squadra costruita per vincere e da prendere con le pinze - ha dichiarato il tecnico biancoblù Parlato - ma non abbiamo alcuna intenzione di scendere in campo per difenderci. In settimana ho visto un Delta Rovigo propositivo e determinato a fare bene. Per mettere in difficoltà il Ravenna sarà fondamentale iniziare con il piglio giusto, aggredendo gli avversari sin dai primi minuti. Ciò che conta, sia giocando bene che male, è strappare tre punti perché - conclude il tecnico Parlato - non vincere questa gara significherebbe gettare alle ortiche tutto ciò di buono che è stato fatto fino al mese scorso”.


L’allenatore potrà contare sull’organico al gran completo fatta eccezione per la punta Oliveira, out da 10 giorni a causa di un infortunio muscolare.


Sulla "Voce" di domenica 23 aprile il servizio completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl