you reporter

Maratuna 2017, un successo all'insegna del divertimento

Pesca d'altura

28/04/2017 - 16:34

Le acque dell'Isola di Albarella sono state protagoniste anche quest’anno di una memorabile edizione del Maratuna, la gara di pesca d’altura al tonno rosso in specialità Drifting.



Come di consueto, l’organizzazione a terra e la gestione in mare sono state curate dall’Asd Albarella Angler's Club, l'associazione sportiva che con capacità e determinazione ha saputo gestire 2 giorni di gara con 40 imbarcazioni al via, 160 partecipanti e condizioni meteo-mare non del tutto favorevoli.



Dal 21 al 23 aprile si sono sfidati anglers provenienti dall’intera penisola: da Genova a Trieste, dalla Croazia alla Toscana, da Giulianova a San Benedetto del Tronto.



Per la prima volta, il Maratuna ha seguito nuove regole per incentivare l’avvicinamento a questo magnifico sport anche di neofiti o di semplici appassionati, nell’ottica di promuovere il Big Game e il Catch&Release.
Pertanto, il regolamento appositamente stilato è risultato più snello, pur mantenendo equità e meritocrazia: niente più commissari di bordo, sostituiti dal video del combattimento comprendente il rilascio, e addio ad aste di misurazione e timing, sostituiti da penalità per rotture e slamature.



Le capacità tecniche e strategiche di ogni team sono state garantite dalla classe di lenza (30 o 50 lb) e dalle complessive 12 ore di gara, ottenendo risultati non ascrivibili alla sola fortuna.
Il direttivo del Club isolano ha ritenuto di non far pagare alcuna cifra d’iscrizione, contingentando i team partecipanti ai primi 40 iscritti per esaltare lo spirito ricreativo e per garantire al contempo la miglior organizzazione possibile.



L’intento era di fare una gara senza quei vincoli che nei vari anni di agonismo sono stati troppe volte infranti, causando spesso laceranti polemiche. Un obiettivo che sembra essere stato raggiunto, visti i commenti positivi dei partecipanti.



I tonni catturati, mediamente di taglia superiore a quelli degli anni precedenti, hanno dato filo da torcere anche agli anglers più esperti, in quanto raggiungevano e talvolta superavano il quintale di peso.
Nonostante questo, il divertimento non è mancato e a detta degli stessi partecipanti, questa prima gara ufficiale dell’anno si è svolta in un clima molto disteso e gioioso, come non si vedeva da tempo.



Ad aggiudicarsi la gara, con un totale di 2.067 punti è stato il team Press del Levante Fishing Club, premiato insieme alle molte altre squadre che hanno dato prova di abilità e di tenacia. La speranza degli organizzatori è di bissare questo successo anche il prossimo anno.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl