you reporter

Il Cipriani brinda alla salvezza

Basket maschile

78573

03/05/2017 - 20:14

Il Giuseppe Cipriani chiude senza troppi problemi il discorso salvezza, aggiudicandosi entrambe le gare dei playout contro la Virtus Venezia con due ottime prestazioni, vincendo rispettivamente 76-49 e 76-42.


Abbinato alla Virtus Venezia, fanalino di coda del proprio campionato, il Giuseppe Cipriani affronta il primo round in casa, supportato nel migliore dei modi dalla solita tifoseria. I primi due quarti sono un po’ sottotono.


Di ritorno dall’intervallo iniziano ad arrivare i primi break ed il Cipriani si porta avanti con intensità e prepotenza, allungando a +9 al termine del terzo quarto e dilagando poi nel corso del quarto, chiudendo gara uno per 76-49. Trascinatori della serata il capitano Diagne insieme al solito Tiberio che combinano 21 punti a testa, insieme a Demartini che ne mette a segno 14.


Sfida due si gioca in territorio veneziano ma ciò non ferma una buona parte dei sostenitori dal seguire la squadra.


Gli ospiti chiudendo il primo quarto avanti 26-8, Borgato micidiale sull’arresto e tiro. Turri amministra la palla in ogni situazione dimostrando una grande crescita. I soliti Diagne e Tiberio trascinano la squadra con le loro finalizzazioni.


Nota molto positiva la prestazione del giovanissimo Carturan.


Il classe ’99 si fa trovare sempre pronto e non lascia passare nulla, mettendo a segno nove punti e lasciando buone speranze per la stagione a venire.


Le pantere non mollano l’acceleratore nemmeno per un secondo. Il distacco dagli avversari non scende mai sotto i venti punti, fino al definitivo 76-42. La salvezza è in cassaforte.


Sulla "Voce" di giovedì 4 maggio l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl