you reporter

Il cuore del capitano: "Delta senza paura"

Calcio Serie D

79980

16/05/2017 - 19:48

“Abbiamo passato il turno e questo è ciò che più conta in questo momento, perché ci stiamo per giocare la possibilità di vincere un play off di Serie D veramente importante”.


Parole sicure di Davide Sentinelli che pienamente soddisfatto della propria prestazione e di quella del Delta Rovigo.


Infatti continua dicendo: “Siamo stati propositivi fin dai primi minuti ed abbiamo dimostrato di saper dettare le regole del gioco per buona parte della gara, con un gioco spumeggiante e sempre in avanti, per dar prova del fatto che non stavamo giocando per il pareggio, ma per la vittoria”.


Successivamente passa ad analizzare la partita della scorsa domenica: “Per i primi 20 minuti c’è stato solo Delta Rovigo, dove siamo riusciti meritatamente ad andare in vantaggio, ma nel finale del primo tempo è stato fischiato un rigore che sinceramente non ho proprio capito”.


“Chiaramente, come successo in altre occasioni, siamo usciti dal campo demoralizzati per il goal subito e siamo rientrati non completamente concentrati, però non abbiamo mollato e, anzi, abbiamo rischiato più volte di raddoppiare, ma il loro portiere si è superato”.


E conclude: “Noi andiamo a Imola con la consapevolezza che non abbiamo nulla da perdere, l’unico obbiettivo è la vittoria. Credo che questa formazione, paradossalmente, dia il meglio di sé quando ha la tranquillità e la convinzione di non avere nessuna pressione addosso, come è capitato nelle prime battute di campionato, quando da 15esimi siamo saliti in vetta”.


Sulla "Voce" di mercoledì 17 maggio l'articolo completo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl