you reporter

Grande festa nerarancio per i tre titoli provinciali

Atletica

17/05/2017 - 14:47

Non solo prestigio, ma anche risultati importanti per Confindustria Atletica Rovigo che sabato 13 e domenica 14 maggio è scesa in pista al “Tullio Biscuola” di Rovigo per il Campionato interprovinciale (Padova e Rovigo) di prove multiple della categoria Cadetti/e (nati nel 2002 e 2003) e per la seconda prova del Campionato di società Ragazzi/e (nati nel 2004/2005).



Un doppio evento perfettamente organizzato dalla stessa società nerarancio in collaborazione con le sezioni Fidal di Padova e Rovigo, ormai avviate sui binari di una solida e proficua collaborazione. Alla fine dell’intenso weekend nell’azzurro anello rodigino Confindustria Atletica Rovigo mette in bacheca tre titoli provinciali: uno individuale di pentatlon femminile e due a squadre nel pentatlon e nell’esathlon.



Tra le Cadette brilla soprattutto Emma Polichetti che nella classifica finale del pentathlon di categoria (60 metri piani, 80 metri ostacoli, salto in alto, salto in lungo, lancio del giavellotto) si è laureata campionessa provinciale inserendosi al secondo posto della classifica generale e mancando di un soffio il punteggio richiesto per la qualificazione alle gare nazionali.



Nella categoria Cadetti il miglior piazzato della squadra nerarancio è Emanuele Tumiati. A fine giornata per lui un 11esimo posto generale nell’esathlon. Buone anche le prestazioni di Alessandro Spada (21esimo assoluto), Stefano Quadretti (25esimo), Emilio Spoladore (27esimo) e Marco Rondina (30esimo). A laurearsi campione provinciale Cadetti di esathlon Andrei Neagu (Discobolo), quinto nella classifica generale.



Il titolo di Emma Polichetti e la mole di piazzamenti conquistata nella due giorni di gare hanno consentito a Confindustria Atletica Rovigo di conquistare il titolo provinciale a squadre nelle prove multiple sia in campo maschile che femminile.



Per quanto riguarda i Campionati di società Ragazzi/e, spicca il buon ottavo posto nel vortex di Elena Boscolo, poi 18esima anche nei 1000 metri. Da sottolineare anche la nona piazza assoluta di Chiara Fantin nel getto del peso. Costanti le prestazioni e i risultati di Bianca Conte (28esima nei 1000 metri e 29esima nel vortex), Beatrice Gherasini (26esima vortex e 30esima 1000 metri) e Alice Targa (34esima vortex e 35esima 1000 metri).



Dalle stesse due gare arrivano anche i migliori risultati in campo maschile.
La seconda prova del Campionato di società Ragazzi/e si è chiusa con un sesto posto finale sia per la squadra femminile che per quella maschile. Piazzamenti che confermano Confindustria Atletica Rovigo come la più solida realtà polesana nella disciplina regina.




LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl