you reporter

Dolomite Extreme di Bronzo per Enrico Bonati

corsa "off road"

83100

Foto del campione Enrico Bonati

15/06/2017 - 16:42

PIEVE DI ZOLDO (Bl) – Altro piazzamento di prestigio nella corsa in montagna per Enrico Bonati, il giovane in forza all’AVIS Taglio di Po, sempre più lanciato verso i vertici nazionali della specialità dopo la serie di vittorie e di piazzamenti a podio inanellati da gennaio ad oggi.
Sabato scorso l’adriese era a Forno di Zoldo, al via della “Dolomite Extreme Trail”, una delle gare più prestigiose ed impegnative del panorama delle corse “off road” di lunga durata: in programma una gara di 103 km, con 7000 metri di dislivello positivo, ed una di 53 km, con 3800 metri di dislivello positivo alle quale ha preso parte il “trailer” polesano.
Partenza alle 5,30 con partecipazione numerosa ed alcuni “big” di livello nazionale: vittoria proprio per l’azzurro di specialità, Matteo Pigoni, che ha controllato gli avversari al passaggio sul Passo Duran per poi prendere il largo sullo Staulanza ed andare a vincere in 6h 11’,20”, con ampio margine su Fabrizio Puntel (6h 49’,51”) e su un felicissimo Enrico Bonati, terzo in 7h 16’,04” che ci racconta la gara: “la Dolomite Extreme era, per me, una grande sfida, sia per la distanza che per le difficoltà del percorso. Sono partito prudente – prosegue Bonati – sapendo dell’asprezza del sentiero Tivan, ed un poco lo temevo. L’ho imboccato in quinta posizione e l’ho gestito bene e dal 35° km, sotto l’impressionante monte Civetta, ho spinto per rimontare il quarto posto sull’ultima durissima salita del monte Punta, e poi il terzo nella discesa che portava all’arrivo. Sono molto soddisfatto della mia prestazione, visto che, oltre al terzo posto, ho capito che posso fare bene anche sui terreni duri e di alta montagna – conclude l’adriese – ma che devo lavorare molto per migliorarmi in discesa se voglio arrivare ancora più in alto.”

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl