you reporter

Rossoblù, un esordio e un addio

Softball Serie A2

anna d'alba.jpg

19/06/2017 - 16:39

Un week end che, al di là del risultato in campo, sarà sicuramente da ricordare per la formazione rossoblù del batti e corri rodigino. Le girls hanno ospitato in casa la formazione capolista del loro girone di A2, le Dynos Verona, senza riuscire a contenere l’assalto avversario. Pesanti le assenze in casa Rovigo, che si presenta senza due lanciatori titolari e con il terzo infortunato costretto a scendere in campo con la caviglia fasciata. 11 a 4 il risultato della prima gara, a favore delle avversarie, e 8 a 1 quello della seconda partita.



Nonostante i numeri sul tabellino di gioco, le rossoblù escono a testa alta dal campo di gioco e con il sorriso sul volto di Chiara Bolognini, la giovanissima atleta rossoblù, classe 2003, che ha fatto il suo esordio in pedana. E per un esordio, un addio. Alla fine della giornata, infatti la colonna storia del softball rodigino, Anna D’Alba ha salutato le compagne di squadra e i campi da gioco dopo aver disputato la sua ultima partita. Applausi per lei che lascia la scena a ben 57 anni di età.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl