you reporter

Pinocchio in bicicletta... per 530 alunni

Ciclismo giovanile

84239

Gli alunni partecipanti a Pinocchio in bicicletta

26/06/2017 - 20:00

Con la consueta gimkana, si è conclusa l’annuale appuntamento del progetto “Pinocchio in bicicletta”, che è stato messo in cantiere dal Gruppo ciclistico Bosaro Emic del presidente Massimo Rossi con l’ausilio della polizia stradale di Rovigo guidata dal comandante Antonio Maria Addis.



Un percorso educativo sportivo che ha visto interessati ben cinquecentotrenta alunni delle scuole primarie di Bosaro, Guarda Veneta, Polesella, Arquà Polesine, Grignano Polesine e Sarzano.



“Sicuramente in bici” ha lasciato il segno durante l’anno scolastico 2016-2017: infatti, oltre alla didattica portata avanti dalla Federazione ciclistica italiana, per il quinto anno consecutivo è stato abbracciato il “Progetto Icaro” ideato dalla polizia di stato.
Si può definire un binomio vincente quanto proposto dalla federazione nazionale e dalla polizia di stato, utile ai ragazzi per conoscere la cultura generale della bicicletta, la strada dal vivo e per completare questo intenso cammino la gimkana che ha richiamato tutti gli interessati a vivere in maniera particolare questo avvenimento.



In ambito provinciale la tematica è stata proposta e portata a termine, come ormai da decenni, dalla società Gruppo Ciclisti Bosaro Emic con l’ausilio del vicepresidente Luigi Milan, del tecnico Sandro Baracco, dell’assistente capo di p.s. Alberto Toffanin e Andrea Baletti con la supervisione del consigliere regionale Fci Vittorino Gasparetto, nonché componente a livello nazionale del Gruppo di lavoro del Progetto Pinocchio in Bicicletta.



“E’ stato un lavoro piacevole e certosino - ha detto con soddisfazione il tecnico Sandro Baracco - in quanto ho visto con quanto interesse i ragazzi ci hanno seguito sin dalla prima lezione. E’ stato un percorso a tappe dove i ragazzi hanno avuto modo di mettere a frutto quanto era stato spiegato culminato con la disputa di una gimkana non competitiva. Aver lavorato fianco a fianco con la polizia stradale, ci fa enormemente piacere. Il binomio Gc Bosaro Emic-Polizia stradale ha lasciato il segno e già si pensa al prossimo anno scolastico pronti per nuove ed emozionanti avventure”.


Il servizio sulla Voce del 27 giugno

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl