you reporter

Rhodigium riaccoglie l'asso Pegoraro

Basket femminile Serie B

88483

30/07/2017 - 19:38

A pochi giorni dal comunicato della Fip Veneto che conferma l’iscrizione alla Serie B femminile della Rhodigium, la società di basket di Rovigo nata nel 2010 per volontà e determinazione di un gruppo di genitori, abbiamo parlato con la presidente Maria Paola Galasso.


Questa promozione arriva a coronamento di una grande stagione. E’ soddisfatta?


“Il club è stato fondato nel 2010 allo scopo di rilanciare il Basket femminile a Rovigo e più in generale in Polesine, per cui sono veramente contenta di essere riuscita grazie al lavoro dei dirigenti, la professionalità degli allenatori e l'impegno e l'entusiasmo delle atlete a raggiungere questo risultato. Abbiamo giocato un grande campionato, classificandoci seconde nella stagione regolare e pur avendo perso la finale siamo entrate di diritto come terze classificate in Serie B”.


Con quale spirito la Rhodigium Basket inizia la nuova avventura sportiva?


“Iniziamo con grande entusiasmo e voglia di dimostrare le nostre capacità, frutto di un impegno costante alle direttive di Maurizio Ventura, ma anche con l'umiltà di chi si affaccia ad un campionato di livello superiore e sa che dovrà dimostrare sul campo di meritare la categoria”.


Quali le novità in vista?

“La più importante è l'inserimento nel roster di Giulia Pegoraro, atleta rodigina che a soli 15 anni ha lasciato la nostra città per inseguire il sogno di diventare giocatrice di basket. Da allora, dopo il vivaio nella Reyer, ha giocato per molti anni in Serie A e il suo contributo sarà determinante nel guidare le giovani del gruppo. Stiamo cercando di rafforzarci nel settore delle lunghe e per tal motivo la prossima settimana ci sarà un ciclo di allenamenti di prova”.


Sulla "Voce" di lunedì 31 luglio l'intervista completa e alcune immagini.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl