Cerca

La corsa

La carica dei 300 podisti

La camminata organizzata dal gruppo Runner San Martino.

Un bel successo di partecipanti per la prima edizione de “Su e zo per argini e carezà drio l'Adese”, organizzata dal nuovo gruppo Running San Martino, in collaborazione con il circolo Auser, svoltosi domenica mattina.
Circa 300 i partecipanti che hanno preso parte a questa prima iniziativa; molti sanmartinesi, ma anche diversa gente e gruppi podistici dai comuni limitrofi, come Anguillara, Bagnoli, Ceregnano, Rovigo.


La mattinata prevedeva il ritrovo e la partenza da via Maria Teresa Reato, in cui dalle 8.30 si sono radunati i partecipanti; verso le 9 il lungo serpentone si è mosso in direzione della sommità dell'argine dell'Adige, verso Boara Polesine; due le lunghezze del percorso, sei o nove chilometri, ma la maggior parte ha optato per quest'ultima, che si snodava lungo tratti di campagna, per poi ritornare al punto di partenza. Molte le famiglie con i bambini al seguito, e gente di tutte le età.


La maggior parte ha camminato, mentre i più allenati hanno cominciato da subito il passo di corsa. All'arrivo il gruppo Auser ha preparato un nutrito ristoro per tutti, per recuperare le energie e terminare la camminata in compagnia.
Un buon successo che ha premiato lo sforzo degli organizzatori del gruppo Runner San Martino, costituitosi da poco e formato da alcuni amici con la passione per la corsa. Appuntamento alla prossima iniziativa e diversi membri del gruppo già domenica prossima prenderanno parte alla consueta “Rovigo Half Marathon”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy