you reporter

Calcio

La Turchese vola in Prima categoria

La partita col Malo termina 0-2, sconfitta indolore per i biancazzurri.

Una sconfitta indolore. Al termine dei 90 minuti andati in scena allo stadio “Andrea Ferrari” di Fenil del Turco, è stata la compagine vicentina del Malo a spuntarla; grazie a una rete per tempo, i ragazzi guidati in panchina dal tecnico Brazzale hanno battuto i padroni di casa della Turchese, che però conquistano comunque la matematica promozione in Prima categoria grazie al risultato favorevole dell'altro scontro play off tra Real San Zeno e Lugagnano.

“I nostri avversari sono partiti decisamente meglio riuscendo a costruire un buon gioco - commenta il tecnico Christian Fusetto - mentre noi faticavamo a prendere le misure in certe zone del campo. Nella seconda parte della prima frazione abbiamo fatto meglio e abbiamo creato alcune occasioni da rete che purtroppo non siamo riusciti a sfruttare nel migliore dei modi. Il gol che abbiamo preso a 30'' dalla fine del primo tempo fa male, non abbiamo letto bene l'azione e in quel momento era fondamentale andare al riposo ancora con la partita ferma sul pari. Nella ripresa ho provato a cambiare qualcosa con le sostituzioni, poi abbiamo preso il gol e lì abbiamo creato poco anche se potevamo accorciare le distanze con l'occasione arrivata sul piede sinistro di Crepaldi. Al triplice fischio posso fare solo i complimenti ai nostri avversari che si sono dimostrati un'ottima squadra e hanno meritato questo successo. Questo ultimo risultato non toglie nulla alla nostra stagione che è stata memorabile. Voglio dedicare l'obiettivo della Prima categoria a mia figlia Ludovica”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl