Cerca

Ciclismo

Ritorna il Giro del Polesine

Domenica la partenza da piazza Matteotti a Rovigo.

Ritorna il Giro del Polesine

Domenica torna il tradizionale Giro del Polesine sulle strade della provincia e lo fa con partenza ed arrivo nel salotto del ciclismo storico rodigino, il Corso del Popolo in piazza Matteotti, tetro della celebre vittoria del 28 maggio 2001 di Mario Cipollini. Grazie alla sensibilità dell’amministrazione comunale che oltre a concedere il patrocinio, ha reso possibile realizzare l’evento fortemente voluto dallo storico vice presidente Acsi Ciclismo nonché presidente della società organizzatrice Renato Cibin.

“Oggi è sempre più difficile organizzare manifestazioni che uniscano l’aspetto agonistico con la sicurezza degli atleti - afferma Renato Cibin - vuoi per il traffico che nel corso degli anni è notevolmente aumentato, vuoi per la condizione delle strade su tutto il paese. Però ce l’abbiamo fatta con uno sforzo notevole abbiamo messo in campo 12 moto staffette delle Scorte Venete, società specializzata alla gestione di manifestazioni ciclistiche con esperienze importanti in gare di professionisti, 15 uomini delle Anc di Monselice e Polesella a presidio degli incroci cruciali in vista dell’arrivo in città, ai quali va il nostro più sentito ringraziamento”.

“La partenza è fissata per le 9 per le categorie Junior, Senior e Veterani dai 18 ai 49 anni, mentre alle 9.15 partiranno i gentleman i supergentleman e le donne. Il percorso prevede l’attraversamento dei seguenti comuni partenza Rovigo Corso del Popolo numero 104 Piazza Matteotti per via Carducci, viale porta Po, SS16, Arquà Polesine, Bosaro, Polesella, Canaro, per SR 6, Santa Maria Maddalena, Occhiobello, Stienta, Gaiba, Ficarolo, Salara, Calto, per SR482, Ceneselli, Giacciano con Baruchella, per via Roma SP 24, Trecenta, per via Bassa, per SP1 Pissatola, per via Muro SP1 Crocetta, per SP1 via Martiri di Villamarzana Badia Polesine, per SR 88 Lendinara, per Viale G. Amendola Rovigo per Largo Martiri, arrivo Corso del Popolo 140 – Piazza Matteotti. Previsto tra le 11.15 e le 11.30”.

Al via molti dei migliori fra i protagonisti a livello amatoriale ma con un passato glorioso fra i professionisti quali Sergio Scremin vincitore nel 1983 del Giro della Provincia di Rovigo, Giammarco Agostini olimpionico su pista i campioni Italiani Alberto Parise Andrea Ghirello atleta di casa del Pontecchio Bike Life ed Alessandro Zabeo del Velo club 2 Torri Rovigo, che di fatto arriverà proprio sotto “casa” le torri Donà che sono il simbolo della squadra.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy