you reporter

Atletica leggera

Tarè Bergamo campionessa d'Italia

Un risultato storico: è la prima rodigina a vincere un titolo nazionale nella categoria Cadetti.

Tarè Bergamo campionessa d'Italia

07/10/2018 - 14:55

Un risultato storico per Rovigo. Tarè Bergamo, atleta della Discobolo categoria Cadetti, ha vinto il titolo nazionale di lancio del disco con 37,13 metri in occasione dei campionati italiani di categoria in svolgimento a Rieti. Sotto una pioggia battente e pedana allagata ha esordito con un lancio di 27 metri circa.

Anche le avversarie erano in difficoltà per le condizioni atmosferiche, ma Tarè alla fine del primo turno di lanci era terza. Prima del secondo lancio una asciugata particolarmente accurata dell'attrezzo ha fatto esplodere il parterre: 35,33 metri. Con le altre un abisso. Nei tre lanci di finale uno a 33 metri e l'ultimo a 37,13 metri.

Primato personale battuto di tre metri con pedana ancora bagnata. Un grande exploit per l'atleta e per la sua società felice di contribuire alla crescita umana e tecnica di questa ragazza patrimonio atletico di tutti quelli che seguono l'atletica leggera, sapendo quanto lunga sia la strada per arrivare all'atletica dei grandi. Tarè è al suo primo anno di categoria, la speranza è che continui a migliorarsi per lei, la sua società, e l'atletica leggera. E' la prima rodigina a vincere un titolo nazionale in questa categoria. Ci era andato vicino il giavellottista Luca Trambaiolli nel 2012 arrivando secondo. Tarè frequenta il primo anno del liceo scientifico Paleocapa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl