you reporter

Rugby

Bersaglieri per il riscatto

La squadra di Casellato chiamata a una prova di forza contro le Fiamme Oro

Bersaglieri per il riscatto

02/11/2018 - 17:11

Domani pomeriggio va in scena la sesta giornata di Top 12. La Femi Cz Rugby Rovigo Delta sarà impegnata, dalle 14.30, nella difficile trasferta alla caserma “Gelsomini” contro le Fiamme Oro.

L’avvincente sfida sarà trasmessa in diretta sul canale Facebook della Fir, oltre che sul canale YouTube e sull’App. La partita sarà arbitrata dal direttore di gara Piardi di Brescia, coadiuvato dai giudici di linea Schipani di Benevento e Salierno di Napoli, quarto uomo Bonacci di Roma.

“Dobbiamo riscattarci dopo la prova di domenica scorsa - è il commento del coach rossoblù Umberto Casellato - questa settimana abbiamo analizzato gli errori commessi contro i Medicei e lavorato sodo per migliorare. Quello che servirà sarà soprattutto, però, un miglior atteggiamento caratteriale e un gioco meno individuale; i ragazzi sono determinati a fare del proprio meglio e a scendere in campo con più fame e voglia di fare bene”

Casellato è consapevole di vivere un periodo complicato: “Inizia ora un mese difficile, perché saremo impegnati solo in trasferte fino al 15 dicembre quando torneremo al ‘Battaglini’ per la Continental Shield, Dobbiamo quindi fin da questo sabato dare il 100% e continuare a crescere, come gruppo e con il nostro gioco”.

Il rientro di capitan Ferro sarà accompagnato dall’esordio in maglia rossoblù di Dominguez, schierato all’apertura dal primo minuto a fianco di Chillon mediano di mischia. Confermato Cioffi estremo, con Barion e Odiete all’ala e la coppia Majstorovic-Angelini ai centri. In terza linea con Ferro ci saranno Lubian e Cicchinelli, mentre Nibert e Canali comporranno la seconda. A completare il pack rossoblù saranno D’Amico, Cadorini e Brugnara.

Questo quindi il XV dei Bersaglieri per la sfida in programma oggi pomeriggio: Cioffi; Barion, Majstorovic, Angelini, Odiete; Dominguez, Chillon; Ferro (capitano), Lubian, Cicchinelli; Nibert, Canali; D’Amico, Cadorini, Brugnara. A disposizione: Momberg, Rossi, Vecchini, Vian, Tveraga, Piva, Mantelli, Visentin.

Le altre sfide alle 15 di sabato: il Kawasaki Robot Calvisano, terzo, visita la matricola Valsugana, ancora a caccia della prima affermazione, il ValoRugby Emilia dopo la sconfitta di Viadana riceve il Verona Rugby al “Crocetta Canalina” per confermare il proprio ruolo di potenziale candidata ad uno dei primi quattro posti. I Medicei ospitano il Viadana, entrambe le squadre lottano per un posto nelle semifinali.

Due i posticipi domenicali, alle 15: il Petrarca Padova capolista riceve la Lazio reduce dalla batosta interna contro Calvisano. Il derby veneto tra Mogliano Rugby e Lafert San Donà può lanciare ufficialmente la corsa dei Leoni ad un posto nei play-off o riaccendere le ambizioni dei rivali.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl