Cerca

Podismo

Una camminata con i baffi

L'iniziativa del Nordic Walking della Polisportiva Granzette.

Per chi si occupa di problematiche oncologiche, il mese di novembre è un momento particolarmente significativo. Il Nordic Walking della Polisportiva Granzette e la Lega italiana lotta contro i tumori, anche quest’anno hanno unito il loro impegno nella campagna per la prevenzione dei tumori maschili che ha come simbolo “i baffi”, un evento internazionale conosciuto con il nome di “Movember”.

Alcuni tipi di cancro sono tipicamente maschili (prostata e testicolo) ma i dati statistici confermano una certa riluttanza da parte degli uomini a seguire con la dovuta attenzione le dinamiche legate a queste patologie. Ecco dunque il senso di una “Camminata con i baffi”, proprio per ricordare a tutte le persone di sesso maschile che le malattie oncologiche si fronteggiano anche adottando sani stili di vita, tra cui la pratica di attività sportive, e ricorrendo nei giusti tempi alle diagnosi precoci.

Con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema così importante e delicato, una trentina di camminatori e di camminatrici si sono impegnati in una camminata di nove chilometri lungo le vie del territorio comunale di Rovigo per approdare nella centrale Piazza Vittorio Emanuele II, dove si è conclusa la manifestazione con i saluti della presidente provinciale della Lilt, Maria Iside Bruschi, che ha colto l’occasione per ribadire il ruolo fondamentale della prevenzione. Durante il percorso la farmacia “Tre Colombine” della dottoressa Zanetti ha ospitato i partecipanti allestendo un punto di ristoro e offrendo dei gadget sanitari.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy