you reporter

Rugby Top 12

"Un avversario pericoloso e imprevedibile"

La formazione scelta da Casellato per la sfida con il Verona.

"Un avversario pericoloso e imprevedibile"

21/12/2018 - 14:43

Sabato 22 dicembre alle ore 15, allo Stadio “Mario Battaglini” la Femi Cz Rugby Rovigo Delta affronterà il Verona Rugby per la decima giornata di Top12, l’ultima partita del 2018.

Il match, visibile in diretta sul canale YouTube e sull’App della Federazione Italiana Rugby, sarà arbitrato da Stefano Bolzonella (Cuneo) coadiuvato dai giudici di linea Gianluca Gnecchi (Brescia), Riccardo Bonato (Padova) e dal quarto Uomo Filippo Russo (Treviso).

“La partita con Verona è sicuramente un test per tutti, per vedere se il nostro lavoro continua nel migliore dei modi - sono le parole dell’allenatore rossoblù Umberto Casellato alla vigilia della sfida - Affrontiamo una squadra che ha vinto l'ultima partita di Campionato, che a Padova con il Petrarca al 75' perdeva 11-7, che vorrà provare al Battaglini a fare punti per la lotta salvezza: una squadra, quindi, pericolosa e imprevedibile. Dovremo concentrarci su noi stessi, sul nostro gioco e cercare di fare ulteriori passi avanti rispetto a ciò che abbiamo messo in campo lo scorso sabato contro i Belgium Rugby Barbarians XV”.

Questa la formazione dei Bersaglieri annunciata per la partita: Antl; Cioffi, Majstorovic, Angelini, Odiete; Chillon, Loro; Halvorsen, Lubian, Vian; Ferro (cap.), Cicchinelli; D’Amico, Momberg, Brugnara. A disposizione: Vecchini, Rossi, Pavesi, Canali, Nibert, Piva, Mantelli, Barion.

Continua la collaborazione tra la Rugby Rovigo Delta e le altre Società sportive del territorio, per una condivisione dei valori che lo sport trasmette in ogni sua veste. Gli ospiti di domani, che faranno il corridoio d’ingresso ai giocatori prima del fischio d’inizio della partita, saranno le atlete della Volley Polisportiva San Bortolo.

 

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl