Cerca

Rovigonuoto

A caccia del pass per Regionali e Italiani

Domenica la squadra assoluti alla “Baldetti”, gli Esordienti A e B di scena a Padova al “Plebiscito”

A caccia del pass per regionali e italiani

Continua il grande impegno agonistico e organizzativo di Rhodigium nuoto e Rovigonuoto per offrire agli sportivi rodigini, amanti del nuoto, grandi gare e grande spettacolo nelle vasche del polo natatorio di Rovigo. La pausa natalizia riservata agli allenamenti e, durante le vacanze scolastiche natalizie, ai doppi allenamenti giornalieri, è finita.

Ora i grandi appuntamenti del nuoto stanno arrivando e bisogna testare la propria forma in gara, oltre a raggiungere i tempi minimi richiesti dalla Federazione per partecipare ai campionati regionali e ai campionati italiani di categoria e assoluti.

Domenica, la squadra assoluti sarà in acqua in casa, nella vasca Baldetti del polo natatorio, mentre la squadra Esordienti A e B sarà di scena a Padova nella piscina del Plebiscito. Le gare nella vasca Baldetti del polo natatorio di Rovigo sono previste al pomeriggio.

E’ previsto il riscaldamento che poi potrà proseguire nella vasca “Luisangela Tosi”, mentre la vasca Baldetti vedrà lo spettacolo delle gare e come al solito sarà gremita di pubblico.

Si tratta delle ultime occasioni per cercare di strappare il pass per i campionati regionali e per i campionati italiani, quindi tutti gli atleti in acqua daranno il massimo per un grande spettacolo. Ci sarà anche un collegamento con Delta Radio in diretta intorno alle 18.

La squadra assoluti della Rovigonuoto sarà in acqua al gran competo con tutti i suoi campioni: dall’azzurra Giulia Maggio, alla campionessa italiana Ragazzi Valentina Maggio, dai finalisti ai campionati italiani della scorsa stagione Luca Sini, Valentino Aggio, Andrea Loro, Alessio Fiorucci e Anna Tosini.

Grande supporto organizzativo da parte di tutto il personale del polo natatorio coordinato da Enrico Novo e dai master della Rovigonuoto con il presidente Stefano Bortolami in testa.

Il programma gare, con inizio alle 15.30, prevede le gare maschili e femminili i 50 farfalla, i 100 dorso, i 50 stile libero, i 200 rana, i 200 stile libero, i 400 misti, i 50 dorso, i 100 farfalla, i 1500 stile libero.

La domenica successiva, ovvero il 27 gennaio, si partirà, poi, con i campionati regionali di fondo indoor nella piscina di Monastier, nella seconda metà di febbraio sarà poi la volta dei campionati regionali sia di categoria, sia assoluti e a seguire i campionati italiani di categoria e assoluti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy