you reporter

Volley femminile

La Nuova Rovigo esulta in trasferta

Le giallonere si impongono 1-3 sullo Stra.

Secondo successo consecutivo della Nuova Rovigo Volley “Costruzioni Gardina Alessandro” che in trasferta superano nettamente le dirette inseguitrici dello Stra. Un buon momento per la squadra rodigina che incamera tre punti preziosi nella corsa verso la salvezza.  Primo set, le rodigine partono con Argenta C. in regia, Argenta V. e Gazzola centrali, Frigati-Busatto libero, Bonavigo, Tomiato schiacciatrici e Zurma opposto.

Parte in sordina Rovigo che consente di rimanere a contatto lo Stra commettendo diversi errori nel servizio. Stentano a prendere in mano il gioco, Argenta V. e compagne tanto che si aggiudicano a fatica il set sul filo di lana 25-23. Seconda frazione, Rovigo in campo con la diagonale Argenta C. Zurma, Argenta V. e Gazzola centrali, Tomiato e Bonavigo in banda, Busatto e Frigati libero. Cambiano il ritmo le giallonere che danno intensità e attenzione al proprio gioco.

La difesa blocca gli attacchi avversari, Busatto è attenta in ricezione e offre buoni palloni a Argenta C. che smista per le proprie attaccanti, Frigati attenta nelle coperture. Doppio ace per Zurma che con Bonavigo fanno vedere i colpi migliori, Tomiato piazza precisi palloni, il set è per le ospiti 25-14.

Terzo set, coach Antoniazzi presenta con lo stesso sestetto. Perentorio avvio dello Stra che accumula un buon vantaggio, disorientate le rodigine che non riescono a dare concretezza al proprio gioco. Cecchetti rileva Argenta C. e Davin entra per Tomiato. Rovigo recupera qualche punto ma le padrone di casa non mollano e accorciano le distanze, ora i set sono 1-2.

Quarto tempo le ospiti schierano Argenta V. e Gazzola centrali, Zurma opposto, Bonavigo, Tomiato schiacciatrici, Argenta C in regia, Frigati-Busatto libero. Più equilibrato l’avvio, le due squadre si mantengono a stretto contatto, Rovigo appare contratta, lo spettro dell’ennesimo tie break condiziona le giallonere.  Cambio palla su muro di Argenta V. sul 20-19. Bonavigo tiene la battuta, incamera un doppio ace. muro vincente di Argenta V. per il 23-20, ancora Bonavigo per il 24-20.  Riprende il servizio lo Stra, riceve Busatto per Argenta C. palla a Tomiato che chiude il set 25-21. I tre punti sono per le giallonere.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl