you reporter

Rugby

Ecco la formazione per la finalissima

Casellato: "Scenderemo in campo a fare la nostra partita e giocarci le nostre possibilità, con grinta e cuore".

Ecco la formazione per la finalissima

Domani, sabato 18 maggio, il Kawasaki Robot Calvisano e la Femi Cz Rugby Rovigo Delta si affronteranno per conquistare l’ottantanovesimo titolo di Campione d’Italia nella Finale del Peroni TOP12 2018/19.

Al “Pata Stadium” di Calvisano, con calcio d’inizio alle ore 17:45 e in diretta su Rai Sport dalle 17:35, le due formazioni scenderanno in campo agli ordini del direttore di gara Marius Mitrea di Udine, coadiuvato dai giudici di linea Matteo Liperini (Livorno) e Stefano Bolzonella (Cuneo). Il TMO sarà Stefano Pennè (Milano), quarto e quinto uomo rispettivamente Luca Trentin (Lecco) e Filippo Bertelli (Brescia).

“Andiamo a Calvisano sapendo che i nostri avversari partono con il grande vantaggio di giocare in casa e che sono la squadra che ha dimostrato di essere la più forte durante la Stagione regolare - è il commento dell’head coach rossoblù Umberto Casellato alla viglia della sfida - Ma, come abbiamo sempre fatto durante questo Campionato, anche domani scenderemo in campo a fare la nostra partita e giocarci le nostre possibilità, con grinta e cuore per arrivare alla fine degli 80 minuti senza alcun rammarico o recriminazione, forti della presenza del nostro meraviglioso pubblico”.

Questa la formazione annunciata per la sfida Finale: Odiete; Barion, Majstorovic, Antl, Cioffi; Mantelli, Chillon; Halvorsen, Lubian, Vian; Cicchinelli, Ferro (cap.); D’Amico, Momberg, Brugnara. A disposizione: Cadorini, Rossi, Pavesi, Canali, Nibert, Piva, Angelini, Venco.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl