you reporter

Baseball

C'è anche un po' di Rovigo sul tetto d'Europa

Il Bsc Rovigo gioisce per il trionfo europeo degli ex Filippo Crepaldi e Nick Nosti.

C'è anche un po' di Rovigo sul tetto d'Europa

09/06/2019 - 13:35

C'è anche un po' di Rovigo sul tetto d'Europa. Nella Fortitudo Bologna, che ha conquistato la European Champions Cup 2019, giocano anche Filippo Crepaldi e Nick Nosti, entrambi ex giocatori del Baseball Softball Club Rovigo.

Il primo è rodigino “doc” e come il fratello Enrico, tornato da questa stagione in rossoblù, ha conosciuto il batti e corri grazie alla società polesana. Il secondo è arrivato a Rovigo da San Francisco nel 2010 e con il Baseball Softball Club Rovigo ha giocato tre stagioni prima di lanciarsi su palcoscenici più alti con Bologna, Padova e poi di nuovo Bologna. Nell'ultimo atto della prestigiosa competizione continentale la Fortitudo ha sconfitto a squadra olandese L&D Amsterdam con il risultato di 8-0. Filippo Crepaldi a settembre sarà impegnato a Bologna e Parma con la Nazionale nelle qualificazioni per le Olimpiadi di Tokio 2020.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl