you reporter

Pugilato

Matano per il titolo del Mediterraneo

L’occhiobellese domani sera a Sequals contro Khalladi

Il Capitano al “Primo Carnera”

Marcello Matano

Matano all’attacco del titolo del Mediterraneo Ibf dei pesi Welter. Tutto è pronto per l’incontro di domani sera che vedrà l’ex campione d’Italia e intercontinentale, Marcello Matano, sfidare sul ring di Sequals, Mohamed Khalladi, un pugile tunisino conosciuto per le sue doti di resistenza e agilità nelle gambe.

L’atmosfera è già calda nel comune friulano che ha dato i natali all’indimenticato campione dei pesi massimi Primo Carnera, che proprio nel memorial organizzato annualmente in onore e nel ricordo di questa leggenda del pugilato, ospiterà il match del pugile polesano. Dopo aver fatto il cambio di categoria nei pesi Welter e dopo un paio di incontri organizzati per misurare le proprie capacità, il pugile occhiobellese si sente pronto a combattere per riconquistare finalmente un titolo internazionale che, in caso di vittoria, sicuramente lo farà crescere nel ranking mondiale.

Il Capitano, che nel pomeriggio di oggi ha fatto il “peso” risultando in perfetta forma, sarà affiancato dal suo storico maestro Roberto Croce, con il quale iniziò nell’ormai lontano 2006, e dal grande preparatore atletico Matteo Guerzoni. La preparazione è stata davvero intensa e, dopo un periodo di dieta rigida e allenamenti pesanti a 40°, il campione polesano ha fatto sparring con professionisti grandi campioni del calibro di Matteo “Il Giaguiaro” Signani, campione dei pesi medi prossimo al titolo europeo, Arblin kaba del maestro pesci di Bologna, attuale campione italiano dei Super leggeri, e ovviamente con il compagno di palestra Cristofori, ma anche con pugili emergenti come Rafael Sheshi e Nicolò Amore.

Il suo avversario Khalladi ha all’attivo 12 vittorie di cui 6 per ko e sconfitte ai punti con avversari di livello nei ring fuori dall'Italia, ma Matano sa benissimo che questa è l’occasione che aspettava da tanto per rilanciarsi dopo le due sconfitte per le eliminatorie mondiali nella categoria Superwelter, subìte contro l'attuale campione del mondo Wba Ibf Ibo J Rock Williams e contro il 5 volte europeo superwelter in Francia Cedric Vitu in match fra l’altro sfortunato perchè sono stato in vantaggio per 10 round. Il match verrà trasmesso in diretta tv.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl