you reporter

Calcio-La storia

Thiago Motta in Polesine: l'incontro con Raito

Il campione e tecnico questa mattina a Occhiobello in vista di Spal-Genoa di questa sera. Il sindaco: "Ha accolto con grande gioia la proposta di conferirgli la cittadinanza onoraria di Polesella".

Thiago Motta in Polesine: l'incontro con Raito

Il sindaco Raito ha incontrato Thiago Motta. In mattinata, il sindaco di Polesella Leonardo Raito ha incontrato l’allenatore del Genoa Thiago Motta, all’Hotel Unaway di Occhiobello dove il mister si trova in preparazione della partita che vedrà questa sera il suo Genoa incontrare al Paolo Mazza di Ferrara la Spal. Motta, cresciuto in Brasile, ha la cittadinanza italiana grazie al bisnonno, originario di Polesella.  

“Ho incontrato Thiago Motta e alcuni dirigenti del Genoa a Occhiobello questa mattina - ha detto Raito - Puntuale, molto gentile, ha accolto con grande gioia la proposta di conferirgli la cittadinanza onoraria di Polesella, promettendo di venire a trovarci, insieme al papà, non appena gli impegni della stagione glielo consentiranno. Thiago ci ha donato una maglia del Genoa dedicata a Polesella, ha voluto informarsi sul nostro paese, sulla nostra comunità, sulle attività sportive, sul nostro stadio. La sua storia esemplifica quella di tanti emigrati che anni fa andarono in Sud America a cercare fortuna e in alcuni casi sono riusciti a ritagliarsi ruoli significativi nelle professioni, nello sport. Thiago Motta manda un abbraccio a tutta la comunità di Polesella e promette di non perdere più il contatto con la comunità che è stata origini della sua famiglia”. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl