you reporter

CALCIO A 5

Il sogno si avvera: Granzette in serie A!

È arrivata l’ufficializzazione da parte della Federazione della promozione del Granzette nella categoria maggiore

Il sogno si avvera: Granzette in serie A!

Le favole iniziano proprio così..C’era una volta un sogno, un sogno grande e quasi irraggiungibile per una squadra di una frazione rodigina: il Granzette calcio a 5 femminile, che in sordina ha scalato le varie categorie Figc partendo dalla serie D fino a giungere alla serie A2, nella quale ha militato per più stagioni, e questo sogno quasi proibito oggi si realizza con grande orgoglio: la promozione in serie A!

È arrivata l’ufficializzazione da parte della Federazione della promozione del Granzette nella categoria maggiore, il Consiglio Federale ha sancito che nella serie A2 ci sono 4 promozioni (una per ogni girone) e 12 retrocessioni (tre per ogni girone). Le promosse in serie A sono: Granzette, Città di Capena, Coppa D’Oro Cerveteri e Dona Five Fasano.

Si tratta di un traguardo storico e unico per la squadra femminile rodigina, raggiunto con impegno e dedizione come racconta Coach Chiara Bassi: “Non eravamo certamente partite da favorite, nella scorsa stagione abbiamo confermato i nostri pilastri e aggiunto valore con due innesti importanti come Iturriaga e Mantovani, avevamo quindi costruito una squadra per fare meglio dell’anno precedente con il chiaro obiettivo di migliorare per prima cosa in allenamento per battere chi era più forte di noi, e proprio in questa direzione abbiamo lavorato”. 

Il Granzette, in questa stagione ha sorpreso tutti piazzandosi, fin dalle prime battute, in testa alla classifica del suo girone e fino allo stop, dovuto alla recente Emergenza Sanitaria, ha collezionato in 15 partite ben 12 vittorie, 2 pareggi e solamente una sconfitta, segno della buona forma atletica e psicologica della squadra. “Abbiamo costruito una mentalità forte - continua Coach Bassi - siamo riuscite a reggere la pressione, perché sentire la pressione è un privilegio per pochi e noi abbiamo avuto questa fortuna. Il percorso non è stato in discesa, le problematiche sono state diverse, ma la nostra forza è stata superare i momenti complicati insieme guardando sempre all’obiettivo come un sogno, perché tutto inizia da un sogno e l’aver raggiunto la tanto ambita serie A per noi è davvero una grande soddisfazione”. 

La società neroarancio ora può festeggiare e godersi finalmente la tanto sospirata promozione in serie A, “Con grande commozione e orgoglio prendiamo atto della decisione della Federazione - commenta visibilmente emozionato il Presidente Alfredo Verza - è traguardo storico che porta Granzette, Rovigo e tutto il Polesine nella massima serie di calcio a 5 femminile, un risultato eccezionale che ripaga tutto il duro lavoro svolto nella convinzione che qualcosa di bello e incredibile può davvero accadere. Ci tengo a ringraziare tutti, per prime le mie splendide ragazze e atlete, lo staff e i collaboratori che hanno contribuito a rendere vera e tangibile questa promozione, un grazie di cuore anche a tutti i nostri sostenitori, sia sponsor che partner e ai nostri tifosi, che ci hanno accompagnato ed incitato, da vicino e da lontano, durante questa bella avventura senza mai farci mancare il loro affetto. Ci tengo a sottolineare che stiamo lavorando per rendere reale e concreta questa promozione, sia sotto il punto di vista della ricerca di sponsor sia per l’adeguamento dell’impianto di gioco che al momento non è pienamente conforme alle normative della serie maggiore, ma questi per noi sono solo passi di un cammino ormai avviato e che ci porta alla serie A, perché noi ci siamo e ci crediamo”. 

Infine conclude Coach Bassi: “Ci tengo a dedicare questa promozione ad un mio caro amico, un tifoso mio e del Granzette - continua Coach Bassi - Diego, che ci ha lasciato meno di due mesi fa, so per certo che oggi mi avrebbe mandato un messaggio complimentandosi e io gli avrei risposto che con il Granzette anche Salara è in Serie A, quindi anche lui”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl