you reporter

CALCIO ROVIGO

Nuovi arrivi per i campioni di domani

Ci si prepara a ripartire anche con l'attività giovanile

Novità nel Rovigo Calcio. Il settore giovanile inizia a gettare le basi per la nuova stagione e amplia l'organico. Lo annuncia la società biancazzurra. Acquisito il sì di Bernardo Guariento, importante ingresso per dare nuova linfa all'ambiente e affiancare Bruno Bernardinello, il presidente del vivaio Luca Reale ha presentato agli allenatori Luca Ercolin che sarà il coordinatore dell'attività di base per la stagione 2020/21. Lo stesso Ercolin torna a Rovigo e precisa: "Arrivo a portare l'esperienza che ho accomulato in ambiti diversi, fra studi e calcio, in questi ultimi anni".

Un pediodo difficile, visto il distanziamento sociale e lo stop della stagione 2019/2020. "In questo periodo bisogna iniziare ad adeguarsi a quello che è il concetto di pallone e ragazzino, mettendoci magari un po' di fantasia e attuando nuove proposte lavorative per la fascia dei medio-piccoli". Quando si riparte e cosa dire ai genitori dei più piccoli di Rovigo? "Speriamo di ricominciare con l'inizio delle scuole. Non facciamo promesse ma diciamo ai genitori di Rovigo che vogliamo mettere in campo un progetto con i bambini al centro. La società ha approvato e appoggiato le mie idee e sono entusiasta che in città si possa ripartire dai più piccoli".

Ufficiale anche l'ingresso nel vivaio dell'espertissimo Emiliano Marini che si occuperà di seguire l'area dedicata ai portieri del settore giovanile.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Ci sono 4 nuovi contagiati
CORONAVIRUS IN VENETO

Ci sono 4 nuovi contagiati

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl