you reporter

NUOTO

Passerella per tutti i nuotatori: i campioni si presentano alla città

La Rovigonuoto è alla sua 51esima stagione agonistica consecutiva e dal primo di settembre ripartiranno (in piena sicurezza) tutte le attività

Passerella per tutti i nuotatori: i campioni si presentano alla città

Le squadre di nuoto, nuoto sincronizzato e triathlon di Rovigonuoto, Rhodigium Nuoto e Rhodigium Team si sono presentate sabato al polo natatorio, alla presenza del sindaco Edoardo Gaffeo, dell’assessore regionale allo sport Cristiano Corazzari, del suo omologo comunale Erika Alberghini, del presidente provinciale del Coni Lucio Taschin, del presidente provinciale della Federazione Nuoto Paolo Sasso e della grandissima campionessa Laura Foralosso, tutti accolti dal presidente della società rodigina Silvano Lindaver.

La presentazione è stata coordinata da Enrico Novo e gli interventi delle autorità sono stati aperti dal sindaco Gaffeo, che ha sottolineato la grande professionalità delle persone che operano al polo natatorio, perfettamente funzionante nonostante l’emergenza Covid 19.

Corazzari ha poi sottolineato la grande vitalità dello sport veneto, sia per numero di partecipanti che per successi ottenuti, mentre il presidente provinciale del Coni ha evidenziato la forza dei volontari a supporto di tutte le attività sportive e il difficile momento che lo sport sta attraversando.

Terminati gli interventi delle autorità, Enrico Novo ha chiamato sul palco il mito di tutti i nuotatori, arrivata quinta alle olimpiadi di Mosca 1980: Laura Foralosso che, applauditissima dai presenti, ha parlato al cuore dei ragazzi spiegando loro che i risultati sono figli dei sacrifici che si fanno in allenamento e ci vuole un grande supporto della famiglia.

Una famiglia - ha ricordato - che l’ha sempre supportata. Il primo dei suoi tre allenamenti giornalieri iniziava alle 5,30 del mattino - ha detto ancora la Foralosso - una grande lezione di vita per i giovani atleti che la ascoltavano. La consegna di un omaggio floreale alla Foralosso e una targa per tutte le autorità presenti ha sancito l’inizio della presentazione delle squadre che operano al polo natatorio di Rovigo e nella piscina di Sant’Urbano.

Prima si è schierata la squadra di nuoto sincronizzato e a seguire pallanuoto, triathlon, nuoto esordienti, nuoto propaganda, nuoto master, nuoto assoluti e categoria. Il tempo ha graziato la manifestazione che si è conclusa con il divertimento sugli scivoli e l’apericena al bar del polo natatorio . La Rovigonuoto è alla sua 51esima stagione agonistica consecutiva e dal primo di settembre ripartiranno (in piena sicurezza) tutte le attività sia nelle piscine del polo natatorio di Rovigo che di Sant’Urbano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl