you reporter

SKATING CLUB ROVIGO

Il pattinodromo delle Rose riapre le porte: al via i corsi

Intervista all'allenatrice Giada Giandoso, istruttrice FISR, laureata in scienze motorie e da sempre parte della famiglia verdeblù

Tutto pronto per la ripartenza dei corsi dell’Accademia di pattinaggio targata Skating Club Rovigo. Dal 1 settembre partiranno tutti i corsi delle scuole di Pattinaggio a Rovigo, al Pattinodromo delle Rose con ingresso dal cancello proprio di fronte al Palasport, per proseguire poi con Villadose ed Adria dal 14 settembre. Attività rivolta a bambini dai 5 anni dal lunedì al sabato con corsi tenuti da istruttori federali, che si sommano poi a quelli rivolti a giovani ed adulti nella fascia serale, senza poi tralasciare l’attività agonistica che non ha mai avuto soste, in vista anche dei campionati italiani del 26 e 27 settembre e del 10, 11 e 12 ottobre. A chi sono rivolti i corsi e come verranno effettuati risponde l’allenatrice Giada Giandoso, istruttrice FISR, laureata in scienze motorie e da sempre parte della famiglia verdeblù.

Possono partecipare anche ragazzi in età adolescenziale alle prime armi?
“I corsi sono rivolti a tutti, a tutti quelli che vogliono provare brividi su otto ruote, a chi piace l velocità, a chi vuole divertirsi in equilibrio, a chi vuole passare de tempo in compagnia, dai più piccoli ai più grandi. Più piccoli si è prima s’impara a stare in equilibrio, per quanto riguarda gli adulti invece è un ottima valvola di sfogo dopo magari una giornata di lavoro pesante. Abbiamo a disposizione poi tutta l’attrezzatura per chi ne fosse sprovvisto, pattini, caschi e protezioni”.

Alcune informazioni ai chi vuole avvicinarsi dunque al mondo rotellistico. Come viene svolta generalmente il corso?
“Le attività rivolte ai primi passi sono mirate al puro divertimento senza tralasciare le nozioni basiche per poi avere un percorso preciso da portare avanti con il tempo: giochi finalizzati al gesto tecnico, psicomotori, di equilibrio, di agilità ed esercizi propedeutici per chi magari ha “problemi” di valgismo o varismo”.

Quanto all’agonismo, ti occupi anche dei più giovani atleti delle categorie Giovanissimi ed Esordienti affiancando il responsabile tecnico Roberta Ponzetti. Come valuti questa esperienza?
“Per quanto invece riguarda il settore dell’agonismo il discorso è diverso, qui abbiamo ragazzi/e che hanno già in testa quello che vogliono fare, che con determinazione partecipano a tutte le attività proposte, di conseguenza gli obiettivi sono altri e alti, mischiati sempre al divertimento di gruppo. Quest’anno affianco da un altro punto di vista, non da atleta, una persona che fa parte de mio percorso da ben 27 anni, un'amica prima di tutto a cui porto stima, una di quelle persone con cui basta uno sguardo per capirci. Con Roberta – il responsabile tecnico - sto cercando di creare un legame con questi adolescenti, gesto tecnico a parte, penso che questi ragazzi abbiano bisogno di una figura su cui contare, di qualcuno che trasmetta loro passione, grinta e determinazione”.

Per tutte le informazioni circa corsi e orari è possibile rivolgersi direttamente alla segreteria al Pattinodromo delle Rose, telefonare al numero 347.0013300 o consultare  il sito www.skatingclubrovigo.it, o ancora seguire le pagine social di facebook o instagram Skating Club Rovigo e Pattinodromo delle Rose.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl