you reporter

IL LUTTO

Il calcio rodigino piange l’indimenticabile Dino Borella

Maestro di vita e di sport, innamorato del calcio insegnato ai bimbi

Il calcio rodigino piange l’indimenticabile Dino Borella

Le sue barzellette, la sua passione per il calcio insegnato ai bambini, per la cucina, per il volontariato rimarranno nella storia di Boara Polesine e non solo. Una brutta malattia si è portato via, sabato scorso, Dino Emilio Borella, 74 anni, ex allenatore del Rovigo Calcio e non solo, dall’inizio degli anni Novanta e fino a dopo il 2000. Lascia la moglie Lucia, le tre figlie, Barbara, Monica e Valentina, i generi e i nipoti Nicolas e riccardo la sorella Adriana.

Il suo “figlio maschio” era il Milan, squadra per la quale nutriva una grande passione. E aveva una grande propensione per l’insegnamento del calcio ai bambini. Ha allenato gli esordienti, i pulcini e i giovanissimi anche nel Boara Pisani e nel Boara Polesine. Dino Borella è stato anche presidente dell’associazione Avis Aido di Boara Polesine, per diversi mandati, tenendo alta l’attenzione alla donazione a livello locale. Memorabili sono le biciclettate organizzate negli anni Duemila, nella frazione di Rovigo, al termine delle quali ci si trovava in grandi spazi come la corte privata di San Marco, anche in 250 persone. Tutte ad assaggiare gli indimenticabili maccheroni di Dino al ragù.

“Era una festa per tutto il paese - ricorda Andrea Bimbatti, vicecommissario polesano di Forza Italia, originario di Boara - Anche in parrocchia ha sempre contribuito alla comunità. Specie quando era guidata da Don Vincenzo, ora ad Arquà. Con lui c’era grande feeling”. Il Calcio Rovigo è sempre stata la sua casa - come ricorda Giorgio Giuliano, allora responsabile del Calcio Giovanile - Ha cresciuto tanti ragazzi che hanno poi giocato in squadre importanti. Dino Borella lascerà un vuoto a Boara, tutti lo ricorderanno con un sorriso. I funerali si svolgeranno mercoledì 17, alle 10,30 nella parrocchia di Boara Polesine.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl