you reporter

QUI ROSSOBLU’

Bersaglieri, una prova super

Il presidente Zambelli: “Non vedevo la squadra giocare così da molto tempo”

Bersaglieri, una prova super

Questa era quasi una prova finale, l’abbiamo vinta conquistando anche i 5 punti. Non vedevo questa squadra giocare così da molto tempo, sono veramente soddisfatto. E ora testa al Petrarca”. Ha la voce spezzata dall’emozione il presidente della Femi-Cz Rugby Rovigo Delta, Francesco Zambelli, al termine della grande vittoria contro il Rugby Calvisano. “Nel complesso è stata una bella partita, anche se una o due mete potevamo anche evitarle. Questo successo ci incoraggia per l’incontro di sabato prossimo contro il Petrarca capolista. Mi ero raccomandato di essere concentrati ai ragazzi, perché queste due sfide di seguito saranno decisive per il campionato. Vincere anche a Padova, indipendentemente da come finiremo la stagione, potrebbe premiarci. Volendo la vittoria e impegnandosi si può vincere. Credo che il risultato ottenuto oggi (domenica scorsa, ndr) sia giusto e sia un ottimo segnale. Se avessimo perso si sarebbe rimesso tutto in discussione, oltre al fatto che il Calvisano ci avrebbe sorpassati in classifica”.

Alle parole del patron rossoblù fanno eco quelle del man of the match, Edoardo Lubian, autore di due mete che hanno dato la giusta carica ai suoi spingendoli poi alla vittoria. “Oggi (domenica scorsa, ndr) è andata bene. Eravamo tutti concentrati e ognuno ha fatto il suo compito. Abbiamo messo in pratica quello che abbiamo provato in allenamento e questa volta ci è riuscito bene a differenza di altre occasioni. Siamo stati molto bravi in attacco, mentre in difesa forse abbiamo concesso troppo, ma vincere contro il Calvisano non è mai semplice e spesso bisogna soffrire come in questo caso. Buona anche la prova corale del nostro pack, che mi ha spinto in meta. Molto bene anche in mischia e in touche, complimenti a tutti i miei compagni. Senza l’appoggio del pubblico è più dura, il sedicesimo uomo in campo che abbiamo a Rovigo ha fatto spesso la differenza. Speriamo che si possano riaprire gli impianti almeno per le semifinali. Se ci siamo con la testa possiamo fare grandi partite, come quella di oggi (domenica scorsa, ndr)”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl