you reporter

la nomina

Taschin confermato alla guida del Coni

Scelto da Ponchio. Sarà il delegato provinciale fino al 2024.

Taschin confermato alla guida del Coni

Taschin confermato alla guida del Coni polesano. Il timone del Coni Point di Rovigo resta quindi nelle mani di Lucio Taschin. Il delegato provinciale è stato riconfermato alla guida dello sport polesano per un nuovo mandato olimpico. Una nomina arrivata dal neopresidente del Coni Veneto, Dino Ponchio, che non appena insediatosi al vertice regionale ha composto la squadra di delegati che guiderà i Coni Point provinciali fino al 2024.

“Sarò sempre riconoscente al presidente uscente del Coni Veneto, Gianfranco Bardelle, che nel 2015 mi ha scelto per guidare il Coni Point di Rovigo - spiega Taschin, giunto al terzo mandato - Ovviamente ringrazio anche il neo presidente Dino Ponchio con il quale ho collaborato intensamente con la scuola regionale dello sport. Un enorme grazie va anche a tutto il mondo dello sport polesano che mi ha sempre manifestato sostegno. Voglio continuare a essere utile alle nostre Asd e a chi attorno allo sport fa girare la sua economia”. Di fronte a un futuro incerto, le idee sono comunque molto chiare.

“Partendo dalla vasta progettualità messa in campo negli ultimi anni, la nuova sfida che mi attende è quella di ridisegnare innanzitutto il mio ruolo di delegato provinciale. La nostra prima sfida: ridare allo sport il ruolo centrale che gli compete all’interno del territorio”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl