you reporter

RUGBY ROVIGO-I TIFOSI

Posse Rossoblu in campo (con una super testimonial) per la solidarietà

Dal 4 settembre i tesseramenti, una quota sarà devoluta alla “Fondazione Città della Speranza”

Posse Rossoblu in campo (con una super testimonial) per la solidarietà

28/08/2021 - 11:30

Dal 4 settembre si aprono i tesseramenti delle Posse Rossoblù per la stagione sportiva 2021-2022. Il via alla campagna vede come testimonial d’eccezione la campionessa Tarè Bergamo, astro nascente dell’atletica azzurra. La presentazione delle iniziative messe in campo dalle Posse Rossoblù è avvenuta nella sala consiliare dello stadio “Mario Battaglini” alla presenza del presidente Stefano Padoan e del suo vice Marco Venuto. Tanti i progetti per la nuova campagna associativa del club dei tifosi della Femi Cz Rugby Rovigo Delta, in primis un sostegno concreto alla Fondazione Città della Speranza; il costo della tessera, con le iscrizioni che prenderanno il via il prossimo 4 settembre in occasione della presentazione delle squadre dei Bersaglieri, sarà di 12 euro di cui 2 euro saranno devoluti per la “Fondazione Città della Speranza”. La stessa madrina della campagna associativa, Tarè Bergamo, ha affermato: “Sono felicissima che le Posse Rossoblù abbiano scelto me per la campagna associativa di questa stagione. È un aiuto molto importante a favore della Città della Speranza, un aiuto per i bambini in difficoltà. Invito i tifosi non solo a venire allo stadio, ma anche a contribuire per sostenere questa iniziativa solidale”.

“Abbiamo già avuto l’onore di essere sulle tessere associative delle Posse, ringrazio il club e Tarè Bergamo che rappresenta la miglior gioventù - ha commentato Francesco Malin - La Fondazione che rappresento vive con le donazioni e con il sostegno, la Rugby Rovigo ci porta sulle proprie maglia già da tempo, e questo ci rende orgogliosi”. Successivamente sono arrivate le parole del presidente delle Posse Rossoblù, Stefano Padoan: “Ci stiamo un po’ riorganizzando, è stato un anno in cui non c’è stata presenza allo stadio, se non per la semifinale e la finale, ci sono un sacco di giovani che hanno accolto la squadra all’arrivo da Padova dopo la vittoria dello scudetto, vorremmo che molta di quella gioventù venisse allo stadio partecipando alle nostre iniziative, dobbiamo dare continuità al tifo. Più siamo, meglio è”. Per questo le Posse Rossoblù proporranno alla società e a quelle ospitanti la tessera gratuita agli Under 18, oltre ad una serie di iniziative nel corso della stagione per collaborare con altre realtà del territorio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl