you reporter

FIPAV

Si ferma anche il volley

Le decisioni della Federazione

Si ferma anche il volley

04/01/2022 - 14:39

"Al termine di una lunga giornata di consultazione e approfondimenti relativi all’impatto sul movimento pallavolistico dell’aggravarsi della situazione pandemica su tutto il territorio italiano, è stato tracciato il percorso per le prossime tre settimane relativamente allo svolgimento delle attività agonistiche in corso". Lo spiega la nota stampa di Fipav, annunciando alcune modifiche ai calendari rese necessarie dalla diffusione del contagio.

"Per i Campionati Nazionali di Serie B e per i campionati regionali di serie C e D del Veneto: non è prevista alcuna sospensione totale, ma si continua seguendo lo schema previsto dai protocolli, rinviando le gare a data da destinarsi laddove non ci siano le condizioni di sicurezza per poter giocare - spiega la comunicazione - Per i Campionati di Serie Territoriale di 1^, 2^ e 3^ divisione del Veneto: sospensione delle gare per tre settimane (fino al 23 gennaio pv compreso). Per i Campionati di categoria giovanile: sospensione delle gare per tre settimane (fino al 23 gennaio pv compreso)".

"Questa decisione - prosegue la comunicazione - servirà a monitorare ulteriormente l’impatto dell’aumento dei contagi sull’attività societaria e soprattutto consentirà alle società di potersi organizzare al meglio rispetto alle norme inserite nel nuovo Dpcm che prevedono l’obbligo di Green Pass Rafforzato per tutti gli atleti al di sopra dei 12 anni. Così facendo si fornirà del tempo utile per poter procedere con la vaccinazione e la regolarizzazione delle singole posizioni. Resta confermata la possibilità di allenamento per tutte le serie e categorie sospese, sempre con il vincolo del green pass rafforzato".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl