you reporter

RUGBY ROVIGO DELTA

Il 2022 parte col piede giusto

Solida vittoria contro Colorno

08/01/2022 - 18:17

Terzo turno di Coppa Italia per la Femi-C< Rugby Rovigo Delta che tra le mura di casa dello Stadio “Mario Battaglini” incontra l’Hbs Colorno di coach Casellato e Frati. Al termine del match sono i rossoblù di coach Coetzee a vincere la partita per 37 a 26.

Prima partita del nuovo anno con i padroni di casa che si presentano al pubblico in maglia grigio chiaro. Partenza a favore dei padroni di casa che già al 2’ ottengono un calcio a favore; Van Reenen fissa i primi tre punti, 3-0. Al 7’ è ancora Rovigo a mettere punti sul tabellone; Van Reenen centra ancora i pali, 6-0. Ancora al 15’ il piede di Van Reenen mette a segno un altro calcio piazzato, 9-0. Al 17’ Colorno prova a fissare i primi tre punti dalla piazzola, il neo acquisto Pescetto però non converte, 9-0. Due minuti dopo l’HBS Colorno non demorde e trova la prima marcatura del match con il tallonatore Buondonno, Pescetto questa volta è preciso, 9-7. Al 24’ gli ospiti sfruttano un’imprecisione dei rossoblù e volano in meta in mezzo ai pali con Mey, Pescetto trasforma, 9-14. Al 32’ Pescetto dalla piazzola prova a fissare altri tre punti per portare il Colorno sopra break, ma non vi riesce. Al 40’ i bersaglieri trovano la prima meta, dopo una serie di pick and go, con Lubian, capitano di giornata. Van Reenen non trasforma e le squadre tornano negli spogliatoi con il risultato in pareggio, 14-14.

La ripresa inizia con il Rovigo che centra i pali con Van Reenen al 42’, 17-14. Al 47’, dopo una touche sui cinque metri avversari, la buona prova del pack rossoblù porta in meta di drive Lubian, Van Reenen converte, 24-14. Al 53’ calcio piazzato a favore della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta; Van Reenen è preciso, 27-14. Al 55’ l’HBS Colorno resta in quattordici per un cartellino giallo ad Appiah. Al 57’ il drive rossoblù trova la terza meta di potenza con Momberg. Van Reenen per un soffio non trasforma, 32-14. Al 61’, il Colorno apre il gioco e trova la terza marcatura con Del Bono, Pescetto converte, 32-21. Al 64’ calcio perfetto di Van Reenen che arriva tra le mani di Sarto, che va a schiacciare l’ovale oltre la linea andando così a segnare la marcatura del bonus, Van Reenen non trasforma, 37-21. Al 69’ l’HBS Colorno va in meta in bandierina con Sapuppo, Pescetto non converte, 37-26. Al 71’ Van Reenen prova a fissare altri tre punti dalla piazzola ma non vi riesce, il punteggio resta così invariato fino al termine del match, 37-26.

I giornalisti accreditati presenti in tribuna oggi hanno decretato Player of the Match il rossoblù Edoardo Lubian.

Questo il commento di coach Allister Coetzee al termine del match:”Sono davvero soddisfatto della performance di oggi. Vista la situazione non è stato facile preparare questa partita; lo staff tecnico, medico e la società hanno lavorato molto duramente questa settimana per rendere possibile questa partita e per preparare i giocatori ad affrontare questo match. A noi si sono uniti quattro giocatori del Badia e anche dei ragazzi dell’Under 19, hanno davvero fatto bene, sono contento. Sono soddisfatto della leadership e del carattere che ho visto oggi in campo. È stata una bella vittoria, dobbiamo continuare questo percorso seguendo questa strada. Continuiamo a combattere per la prossima partita.”

Il tabellino

Coppa Italia, III giornata

Femi-Cz Rovigo v Hbs Colorno 37-26 (14-14)

Marcatori: p.t. 2’ c.p. Van Reenen (3-0), 7’ c.p. Van Reenen (6-0), 15’ c.p. Van Reenen (9-0), 19’ m. Buondonno tr. Pescetto (9-7), 24’ m. Mey tr. Pescetto (14-9), 39’ m. Lubian (14-14); s.t. 42’ c.p. Van Reenen (17-14), 47’ m. Lubian tr. Van Reenen (24-14), 53’ c.p. Van Reenen (27-14), 57’ m. Momberg (32-14), 61’ m. Del Bono tr. Pescetto (32-21), 64’ m. Sarto (37-21), 69’ m. Sapuppo (37-26),

Femi - Cz Rovigo: Borin; Uncini (41’ Smit) , Lertora, Diederich Ferrario, Sarto; Van Reenen, Chillon (70’ Chillon) ; Greeff (62’ Chimera) , Lubian (cap.), Cosi (70’ Garcia Scaro) ; Michelotto, Steolo; Pomaro (70’ Brandolini) , Momberg (79’ Bonan), Quaglio (62’ Rossi) .

all. Coetzee

Hbs Colorno: Del Bono; Pasini (63’ Singh-65’ Pasini) ; Mey F., Van Tonder (Cap); Pavese; Pescetto, Del Prete; Sapuppo; Koffi (54’ Bertoni) , Odiase; Cicchinelli, Butturini; Valdes (65’ Zecchini) , Buondonno L. (52’ Ferrara) , Appiah

all. Casellato

Arb. Alex Frasson (Treviso)

AA1 Federico Vedovelli (Sondrio), AA2 Dario Merli (Ancona)

Quarto Uomo: Matteo Giacomini (Treviso)

Cartellini: 55’ cartellino giallo a Appiah (HBS Colorno)

Calciatori: Van Reenen (FEMI-CZ Rovigo) 6/ 10; Pescetto(HBS Colorno) 2/ 5

Note: Partita a porte aperte, giornata soleggiata, circa 600 spettatori

Punti conquistati in classifica: (FEMI-CZ Rovigo) 5, (HBS Colorno) 1

Player of the Match: Edoardo Lubian (FEMI-CZ Rovigo)

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl