you reporter

RUGBY ROVIGO DELTA

Il Battaglini sarà una bolgia

Coetzee predica prudenza: “Non è finita, dobbiamo prepararci bene al ritorno”

Il Battaglini sarà una bolgia

Entusiasmo alle stelle dopo la semifinale d'andata

10/05/2022 - 10:34

Soddisfazione, ma anche la consapevolezza di essere solo a metà dell’opera negli spogliatoi della Femi-Cz Rovigo.

Aver vinto a Reggio Emilia è importante, ma tutti sanno che il Valorugby è squadra di qualità capace di fare male a qualsiasi formazione. Specie se viene sottovalutato. Per questo tutti sono molto cauti anche se sottolineano l’ottima performance dei bersaglieri. Specie quella del pack.

Pacato come sempre ma soddisfatto del risultato il coach rossoblù Allister Coetzee: “Sono soddisfatto del risultato. Abbiamo vinto in trasferta e questo va bene, però quello che conta è la partita di domenica prossima in casa. Vogliamo sicuramente fare una performance migliore di quella di oggi. Sono contento della mischia, soprattutto della maul; i ragazzi oggi hanno difeso davvero bene, anche tutti quelli entrati dalla panchina hanno dato un gran contributo. E’ un risultato soddisfacente, ma quello che conta è quello della prossima settimana al Battaglini, non vediamo l’ora di giocare il prossimo weekend".

Così il man of the match Edoardo Lubian: “Oggi gli avanti hanno fatto una grande partita, tutta la squadra ha dato il 100%. Siamo contenti del risultato ma il lavoro non finisce qua, domenica prossima sarà dura. Sappiamo che il Valorugby è davvero una gran squadra, oggi la difesa ha lavorato bene, sapevamo che ci avrebbero messo in difficoltà soprattutto nel secondo tempo. Ripeto, non è finita qua, dobbiamo prepararci al meglio per il prossimo weekend. Voglio fare una menzione speciale a Giacomo Nicotera, che nella sua settimana libera è venuto da noi a giocare con. Ci teneva davvero ad esserci, un grande ringraziamento, sono gesti che scaldano il cuore. Il prossimo weekend daremo il massimo per esserci il 28 maggio”.

Soddisfatto della prestazione anche di Andrea Bacchetti: “Abbiamo vinto in un campo dove non era così scontato vincere. Siamo stati bravi e disciplinati. Ora concentriamoci su domenica prossima dove al Battaglini ci aspettiamo il pubblico delle grandi occasioni così come sono stati tanti i tifosi che ci hanno seguito a Reggio Emilia”.

Così, invece, Roberto Manghi coach del Valorugby Emilia: Non siamo riusciti a giocare come volevamo. Merito del Rovigo che ha avuto un’ottima difesa. Abbiamo provare a muovere la palla ma il Rovigo ha messo una grande pressione ed ha vinto con merito. Ora, però, c’è la partita di ritorno che non sarà facile ma se abbiamo espugnato il Battaglini una volta possiamo farlo ancora, e domenica prossima vi dirò se avrò ragione”.

Intanto, sono già 1.500 i biglietti venduti per la partita di domenica al Battaglini.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl