Cerca

finale play off serie d

L’Adriese vuole la ciliegina sulla torta

Dopo una stagione di alto livello i granata sfidano l’Union Clodiense per chiudere in bellezza

L’Adriese vuole la ciliegina sulla torta

E' tempo di finale play off nel del girone C di Serie D. Il palcoscenico sarà lo stadio “Aldo e Dino Ballarin” di Chioggia dove oggi alle 16 Union Clodiense e Adriese si contenderanno lo scettro di campione dei play off di questo raggruppamento. Un derby, una partita molto sentita, una sfida che certamente non è scontata, tra due formazioni che hanno lasciato il segno in questa stagione e che, nonostante i playoff non abbiano una grandissima valenza, vogliono comunque vincerli. Si torna sostanzialmente dove tutto è iniziato, con quell'1-1 alla prima giornata di campionato e il successo dei chioggiotti nella gara di ritorno, al “Bettinazzi”, con il risultato di 2-1.

"Arriviamo a questa partita con la voglia di vincere a tutti i costi e cercare di portare a casa la vittoria nei playoff contro una squadra che è arrivata davanti a noi di sei punti". Esordisce così mister Roberto Vecchiato, specificando poi: "Dunque, metteremo in campo tutte le energie rimaste per arrivare a questo traguardo, che molti credono conti poco, ma alla fine tutti vogliono cercare di arrivarci. Nonostante le assenze abbiamo comunque una rosa importante da utilizzare, per cui conterranno anche i cambi che avrò a disposizione".

Successivamente è il direttore tecnico Alberto Cavagnis che commenta: "Penso che sia bello per tutti arrivare qua e ce la giocheremo fino alla fine contro una formazione di tutto rispetto. Giocare una finale playoff non è da tutti i giorni, vero che abbiamo un risultato utile su tre, ma a mio parere cambia veramente poco. Penso che loro siano una squadra importante e solida, con singoli di qualità, che meritava al pari dell'Arzignano di salire di categoria; noi siamo una sorpresa e vogliamo continuare ad esserlo". Per quanto riguarda i giocatori a disposizione nella rosa granata mancherà capitan Casella, fuori per squalifica, mentre tornerà disponibile Cicarevic. L’appuntamento con il calcio d’inizio della sfida è programmato alle 16. La direzione gara sarà affidata al fischietto Felipe Salvatore Viapiana di Catanzaro che sarà coadiuvato dagli assistenti di linea quali Paolo Cozzuto di Formia e Tommaso Tagliaferro di Caserta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy